Matteo Salvini ha parlato della questione migranti: “Le navi ONG vedranno i porti italiani solamente in cartolina”.

ROMA – Il giorno dopo il Consiglio Europeo, il vicepremier Matteo Salvini è intervenuto ai microfoni della trasmissione Circo Massimo sulla questione migranti: “Per tutta l’estate – ha dichiarato il ministro – i porti dell’Italia saranno chiusi alle ONG. Continueremo a salvare tutti quelli che ne hanno bisogno ma insieme agli altri Stati. Non siamo più soli“.

Ogni morte in mare – ha continuato – è nelle mani dell’Europa. Ci impediscono di svolgere il lavoro che alcuni governi dell’UE non riescono a fare. Alcuni leader devono ritrovare il buon senso e mettere fine alle politiche che costringono le persone a rimanere intrappolate in Libia o a morire in mare“.

Come mi dicono i militari italiani e libici – ha concluso – queste imbarcazioni aiutano gli scafisti. La loro presenza è un pericolo per chi parte mentre è un favore per chi li porta sui nostri porti. Le ONG vengono finanziate dall’Open Society Foundations di Soros. Questa appoggia l’immigrazione di massa che serve a cancellare un’identità che non a tutti può piacere“.

Matteo Salvini

Parole che sembravano una previsione. Qualche ora dopo la sua intervista c’è stato un nuovo naufragio a largo di Tripoli. Sono un centinaio le persone disperse mentre solamente 14 sono state salvate.

Matteo Salvini sui soldi della truffa dei rimborsi elettorali: “Sono già stati spesi”

Durante il suo intervento in radio il vicepremier è ritornato anche sulla truffa dei rimborsi elettorali: “Quei soldi – ha dichiarato Salvini – non ci sono più. Sono stati spesi in dieci anni. Repubblica li sta ancora cercando in Svizzera, in Lussemburgo. Non perdete il vostro tempo su queste cose ma fate inchieste vere“.

Di seguito il video con le parole di Matteo Salvini a Radio Capitale

https://www.facebook.com/RadioCapitalfm/videos/2169545516408942/

fonte foto copertina https://www.facebook.com/NoiconSalviniUfficiale/


Conte canta vittoria, Macron lo sfotte

Migranti, frattura M5S. Salvini rincara: stop al traffico di vite umane