Mercato: il Milan sta stretto a Higuain, ci sarà colloquio con Paratici

Continuano i mal di pancia di Higuain. La redazione di Sport Mediaset riferisce come dopo la finale di Supercoppa il Pipita ne parlerà col ds della Juve

Prosegue la telenovela che riguarda il futuro di Gonzalo Higuain. Nel corso di queste due prime settimane di gennaio, infatti, sembrano esplose le difficoltà ambientali del calciatore argentino, non più a proprio agio con la casacca rossonera. Ad essere determinanti, in tal senso, sembrano essere due elementi. In primis, la volontà della società di via Aldo Rossi di blindare il numero 9 rossonero solo in caso di qualificazione alla prossima Champions League. In secondo piano, la netta distanza tra le big del campionato e il Milan che, attualmente prova a sgomitare per conquistare il quarto posto. Un declassamento vero e proprio, vissuto male dal bomber sudamericano.

Sport Mediaset, Raimondi: “Higuain vuole cambiare aria”

La situazione è stata analizzata a fondo dal giornalista di Sport Mediaset Claudio Raimondi che oggi, in un suo servizio, ha parlato in questi termini del “caso” legato a Higuain. “Nella sua testa c’è voglia di cambiare aria e di andare al Chelsea. Il Milan e Gattuso sperano in un ripensamento del Pipita con la Supercoppa, magari vincendo e segnando“.

Higuain è nervoso – ha ribadito Raimondi – e lo si è visto anche ieri quando ha dovuto rifare i controlli per le impronte digitali a Jeddah. Nei prossimi giorni ci sarà un colloquio con il ds della Juve Fabio Paratici. Sembra che il Chelsea abbia aperto al prestito con obbligo di riscatto, se raggiunti certi obiettivi“.

Gonzalo Higuain Rosa Milan-Roma
fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan: se va Higuain, quali prospettive per l’attacco?

La volontà della Juventus, quindi, sarebbe quella di riproporre al Chelsea le medesime condizioni esistenti con il Milan. La squadra londinese dovrebbe dunque versare nelle casse dei bianconeri 36 milioni di euro, a fine stagione, per avere in via definitiva il calciatore argentino.

Quali prospettive invece per il Milan, senza Higuain? Per i rossoneri, come detto tante volte, si tratta di un mercato non facile a causa delle restrizioni dell’Uefa. Gli obiettivi Morata (vicino all’Atletico Madrid) e Piatek (in orbita Real) paiono allontanarsi. Il tempo stringe e la situazione si fa sempre più difficile per Leonardo.

ultimo aggiornamento: 14-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X