Mercato Inter, per la difesa Ausilio guarda ancora in casa Sampdoria

Piero Ausilio, per rinforzare il reparto difensivo guarda ancora in casa Sampdoria: dopo Skriniar possibile l’arrivo di Andersen

Il calciomercato invernale è distante, è ancora di più quello estivo. Il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio è già al lavoro per farsi trovare pronto al momento giusto: tra i reparti in cui dovrà operare il dirigente nerazzurro potrebbe esserci la difesa con la possibile uscita di Miranda.

Inter: primi contatti per Andersen

Il difensore brasiliano nonostante il rinnovo ufficializzato pochi giorni fa potrebbe lasciare ugualmente il club nerazzurro in cerca di nuovi stimoli. In questo senso va letto l’interesse per il difensore danese Joachim Andersen attualmente alla Sampdoria. Secondo alcune indiscrezioni, pare che Ausilio abbia già avviato i primi contatti con l’intermediario Gabriele Giuffrida per capire i margini di fattibilità dell’operazione.

I due, secondo quanto riportato dal quotidiano La Stampa, si sarebbero incontrati domenica sera in un ristorante della Capitale, dove Ausilio si trovava al seguito della squadra in vista della partita giocata ieri sera. Il raggiungimento di un’intesa sull’ingaggio non rappresenterebbe un grosso ostacolo per convincere il danese, discorso diverso merita la trattativa con la Sampdoria.

Skriniar
Skriniar

Inter: Andersen come Skriniar?

I rapporti tra la società nerazzurra e quella blucerchiata sono ottimi e la dimostrazione sono gli innumerevoli affari portati a conclusione. Il vero ostacolo per i nerazzurri potrebbe essere rappresentato dall’interesse di diverse squadre italiane e straniere che hanno messo nel mirino il difensore ora a disposizione di Marco Giampaolo.

Inter e Sampdoria nello scorso anno hanno concluso l’affare che ha portato a Milano un altro difensore: Milan Skriniar. Lo slovacco ha disputato la sua prima stagione in nerazzurri e anche in questa prima fase di stagione ha dimostrato buoni numeri accendendo a sua volta i riflettori di diverse big europee. Andersen è stato più volte paragonato al suo collega nerazzurro e il club di Corso Vittorio Emanuele non vorrà certo farsi sfuggire l’occasione per portarlo a Milano.

 

ultimo aggiornamento: 30-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X