Mercato, l'agente Enrico Fedele: "Il Milan prenderà tre giocatori"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Mercato, l’agente Enrico Fedele: “Il Milan prenderà tre giocatori”

Leonardo Everton Sousa Soares Stefano Sensi José Machin Christian Kouamé Piatek Deulofeu Mercato Milan

Il mercato di gennaio vedrà il Milan molto attivo, con l’obiettivo di rimpolpare una rosa ridotta all’osso dagli infortuni. Ecco le “dritte” del procuratore Enrico Fedele

Saranno settimane di fuoco per Leonardo. Il direttore tecnico del Milan è chiamato a un super-lavoro, data l’ecatombe che si sta abbattendo sulla squadra in queste ultime settimane. I pesantissimi ko di Biglia e Bonaventura hanno lasciato scoperto il centrocampo, così come i gravi stop di Caldara e Musacchio hanno costretto Gattuso a rilanciare Zapata: situazione resa ancor più grave, adesso, dalla contrattura rimediata da Romagnoli in nazionale. L’attacco, poi, necessità di una terza punta da affiancare a Higuain e Cutrone.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

Fedele a Rmc Sport: “Mercato, il Milan prenderà tre giocatori”

Lo sa bene Enrico Fedele, agente di calciomercato di grandissima esperienza che, intervenuto ai microfoni di RMC Sport, ha fatto il punto della situazione in merito alle operazioni in entrata dei rossoneri. “Il Milan prenderà tre giocatori per sopperire agli infortunati. Pato o Ibrahimovic in attacco, poi loro vorrebbero Paredes a centrocampo. In difesa, quindi, c’è bisogno di un giocatore“.

Un parere importante che certifica come il mercato della società di via Aldo Rossi sarà assai movimentato, a causa delle necessità emerse in questo ultimo mese.

Leandro Paredes Zenit
Fonte foto: https://www.facebook.com/fczenit/

Milan, un rinforzo a reparto per l’assalto alla Champions

Rodrigo Caio è, senza dubbio, l’obiettivo numero uno per la difesa. Il centrale brasiliano non gioca tanto nel San Paolo e, come detto dall’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, potrebbe arrivare anche in prestito semestrale, per poi discutere successivamente le modalità d’acquisto.

Quella che porta a Leandro Paredes, argentino classe 1994 dello Zenit, è invece una trattativa più impervia. I russi chiedono 30 milioni, il Milan cerca di spingere per un prestito con diritto od obbligo di riscatto a giugno. Ibra, invece, sembra nettamente favorito su Pato per il ruolo di terza punta: a far la differenza sarà soltanto la volontà dello svedese sulla continuazione della carriera.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2018 14:17

Milan, il punto di Pellegatti sul mercato: “Priorità al centrocampo”

nl pixel