Mercato: Milan alla ricerca di un terzino sinistro, ecco le due piste calde

Secondo il quotidiano Tuttosport, il Milan potrebbe cedere Laxalt nel mercato estivo: si cerca un alter ego di Rodriguez, con due nomi sulla lista

Il mercato del Milan non è ancora decollato, complici anche la necessità di inquadrare al meglio il settore tecnico-sportivo. Mancano le ufficializzazioni, ma ormai è chiaro come saranno Maldini e Giampaolo a sostituire Leonardo e Gattuso nei ruoli di direttore tecnico e allenatore. Ballano ancora due ruoli: Boban e Massara potrebbero ricoprirli, dando così a Maldini il supporto ideale da un punto di vista della conoscenza del mercato e dei rapporti con le istituzioni calcistiche. In merito alle possibili operazioni, sembrano al momento due le priorità: la prima è colmare i vuoti a centrocampo (Sensi in pole position), la seconda è invece quella di rafforzare la fascia difensiva di sinistra.

Milan, si seguono Pellegrini e Mario Rui

La volontà di Paolo Maldini sarebbe quella di arricchire il reparto dei terzini sinistri con un calciatore bravo in fase di spinta: Laxalt quest’anno ha giocato sottotraccia, disputando partire inferiori rispetto agli standard attesi. Rodriguez non ha invece nello spunto offensivo la sua capacità migliore: si cerca, da questo punto di vista, un’alternativa a livello tecnico.

Secondo Tuttosport i profili seguiti dal Milan sono quelli di Mario Rui del Napoli e di Luca Pellegrini. Il portoghese del Napoli, classe 1991, si è alternato quest’anno con Gholuam: secondo Transfermarkt il suo valore di mercato è di circa 12 milioni di euro. Il ventenne Luca Pellegrini invece, classe ’99, è tornato alla Roma dal prestito di sei mesi a Cagliari.

Paolo Maldini Costacurta direttore sportivo

Milan, sarà un mercato vivace in entrata e uscita

Prepariamoci comunque a una sessione estiva di mercato assai movimentata per i colori rossoneri. Gli addii degli svincolati Montolivo, Bertolacci e Mauri, oltre al ritorno di Bakayoko al Chelsea, impongono un pesante restyling del centrocampo. La volontà, nonostante le problematiche a livello economico, è quella di creare una squadra dall’età media ben più giovane della precedente.

ultimo aggiornamento: 12-06-2019

X