Mercato, Milan ancora a caccia di un difensore e un attaccante

Mercato, Milan diviso tra sogni e realtà: da Kjaer a Kalinic passando per Aubameyang.

chiudi

Caricamento Player...

Nonostante il tanto lavoro svolto fino a questo momento e le grandi soddisfazioni, il mercato del Milan ha ancora tanti obiettivi da centrare prima di potersi definire concluso e in grado di soddisfare le richieste di Vincenzo Montella. Stando alle ultime notizie, presto sarà il momento dell’arrivo di Andrea Conti a Milano per le visite mediche: Fassone è ormai a un passo dall’accordo con l’Atalanta per il giovane esterno azzurro e si cerca una contropartita tecnica che possa convincere Gasperini a pronunciare il fatidico sì.

Mercato Milan, difesa ancora da completare

Le ultime notizie di mercato continuano ad accostare il nome di Simon Kjaer al Milan. I rossoneri, nonostante l’acquisto di Mateo Musacchio, sono infatti intenzionati a puntellare il reparto arretrato con un altro centrale d’esperienza e fare da guida ai più giovani. Kjaer alla Roma non è riuscito a ripetere quanto di buono fatto con la maglia del Palermo, ma l’impressione è che durante la sua permanenza all’estero possa essere maturato al punto da poter tornare nella nostra Serie A da protagonista.

Simon KjaerAttacco al bivio: si sogna Aubameyang e si lavora per Nikola Kalinic

Altra grande incognita del mercato rossonero è senza dubbio l’attacco. L’arrivo di Hakan Calhanoglu potrebbe aver definitivamente spento ogni speranza di vedere Keita al Milan ma non ha risolto (o almeno non del tutto) i problemi di un reparto che fatica a fare gol. Con Carlos Bacca verso il Siviglia (ma attenzione alla tentazione Marsiglia), i dirigenti sono alla ricerca del nuovo bomber da regalare al tecnico. Vedere Aubameyang al Milan la prossima stagione non è solo un sogno: Fassone e Mirabelli continuano a lavorare nell’ombra anche se la trattativa sembra complessa e costosa. Il Piano B si chiama Nikola Kalinic, anche se i trenta milioni di euro richiesti dalla Fiorentina restano un ostacolo difficile da superare.

aubameyang
aubameyang