Mercato Milan: Angel Correa sarà rossonero la prossima settimana

Mercato Milan: Angel Correa sarà rossonero la prossima settimana

La Gazzetta, nell’edizione di oggi, precisa la tempistica dell’approdo di Angel Correa al Milan: il mancato accordo André Silva-Monaco non blocca l’affare

Un brivido gelato ha percorso la schiena dei tifosi del Milan alla notizia del mancato accordo tra Monaco e André Silva. Sembrava tutto già fatto: il portoghese aveva lasciato il ritiro rossonero a Boston, diretto verso il Principato per le visite mediche. Lì è giunto l’inghippo: il club monegasco e Jorge Mendes, procuratore del calciatore ex Porto e Siviglia, non hanno raggiunto un accordo economico in merito al contratto. La paura era legata al fatto che il fallimento di questa trattativa potesse avere ripercussioni sulle negoziazioni già avviate per Angel Correa. Non è così, come specifica oggi la Gazzetta dello Sport.

Milan, Correa sarà rossonero la prossima settimana

La Rosea, in particolare, ha evidenziato come entro la fine della prossima settimana Angel Correa sarà a tutti gli effetti un calciatore rossonero. Nonostante il chiaro fastidio societario legato alla vicenda André Silva, dunque, si va avanti senza problemi. C’è stato soltanto uno slittamento in merito all’incontro che avrebbe dovuto esserci a Casa Milan tra Berta, ds del’Atletico, e la dirigenza rossonera.

Nessun timore, però: la trattativa, infatti, è già alle fasi finali. Si tratterà solamente di limare un accordo che di fatto è già preso. Probabilmente serve ridiscutere i bonus che faranno lievitare la cifra pattuita per il trasferimento. Si parla di 40 milioni di euro: 5 in meno rispetto a quelli originariamente ipotizzati.

Angel Correa, re dei contrasti in Spagna

Un dato svelato dalla agenzia Opta, intanto, svela un particolare che farà piacere ai supporter rossoneri. Angel Correa, infatti, ha vinto 69 contrasti in tutte le competizioni nelle ultime due stagioni. Nessun attaccante della Liga, numeri alla mano, ha fatto come lui. Il Milan di Giampaolo, dunque, sta per dare il benvenuto a un combattente.

ultimo aggiornamento: 24-07-2019

X