Milan, Gianluigi Donnarumma resta… grazie a Bonucci

Mercato Milan, il rapporto tra Gianluigi Donnarumma e Leonardo Bonucci allontana la minaccia Psg.

Un bellissimo caso quello verificatosi nel tanto criticato spogliatoio rossonero, dove Leonardo Bonucci, uomo mercato finito presto al centro della bufera di fronte ai risultati deludenti della squadra, e Gianluigi Donnarumma, idolo indiscusso della tifoseria fino all’estenuante trattativa per il rinnovo di contratto, avrebbero instaurato un rapporto strettissimo, un abbraccio tra il presente e il futuro che di certo farà bene allo spogliatoio, a Gigio e a Leo. La squadra trova in loro due il contatto tra i veterani, quelli esclusi da Montella a inizio anno, e i nuovi arrivati, quelli che hanno preso possesso dello spogliatoio e del campo, Gianluigi Donnarumma ha la possibilità di crescere e lavorare con un giocatore di grande esperienza e di buon valore mentre Bonucci può continuare a coltivare le sue ambizioni e la sua voglia di vincere, forte anche dei sogni del giovanissimo compagno di squadra e amico.

Milan-Shkendija Bonucci Andrea Barzagli
Leonardo Bonucci

Psg? No grazie, Donnarumma è sempre più rossonero

Il rapporto con Leonardo Bonucci sembra portare vantaggi anche sul piano del calciomercato, dove Donnarumma è uno dei protagonisti e di certo una delle pedine più ambite. Su di lui ci sono i top club, squadre del calibro di Manchester United, Real Madrid e Psg, intenzionato, secondo quanto emerso nelle ultime settimane, a tentare un primo assalto al giocatore già nel corso della prossima finestra di mercato. A fine stagione, qualora la squadra non dovesse centrare la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, uno o due top player partiranno e il nome di Gigio è nella lista dei possibili partenti, ma prima di allora il giovane talento resta in rossonero, più convinto e motivato che mai.

ultimo aggiornamento: 08-11-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X