Mercato Milan: nuovo assalto in vista per Duncan e Sensi

Mercato Milan: nuovo assalto in vista per Duncan e Sensi

Il direttore tecnico del Milan Leonardo non intende mollare la presa per Sensi e Duncan. Se ne riparlerà dopo la conclusione dell’affare-Piatek

Il direttore tecnico del Milan non intende mollare la presa su uno dei due gioielli di centrocampo del Sassuolo. Stefano Sensi è, oramai da settimane, la priorità del club di via Aldo Rossi. Alfred Duncan, invece, sarebbe l’ottimo ripiego in caso di fallimento dell’accordo tra rossoneri e Sassuolo per la mezzala italiana. Quello mediano, infatti, continua a essere il reparto più scoperto della squadra di Gattuso, sia a livello numerico che qualitativo. I gravi ko di Biglia e Bonaventura hanno lasciato una voragine, parzialmente colmabile con l’arrivo di uno dei due giocatori neroverdi.

Sportitalia: Milan, Sensi o Duncan dopo Piatek?

L’emittente Tv Sportitalia è tornata a parlare della difficile trattativa fra Milan e Sassuolo, affermando come, nonostante le difficoltà, tutto non sia ancora perduto per i rossoneri. Il ds del club emiliano Carnevali e l’allenatore De Zerbi avevano dichiarato all’unisono di come il mercato in uscita del Sassuolo fosse blindato: non è però detta l’ultima.

Leonardo, stando a quanto raccolto da Sportitalia, proverà infatti un ulteriore assalto ai due calciatori. Lo farà non appena si saranno definite due situazioni. La prima è l’addio di Higuain destinazione Chelsea, la seconda l’approdo di Krzysztof Piatek in rossonero.

L’esultanza di Stefano Sensi (fonte foto https://twitter.com/Sport_Mediaset)

Milan-Sassuolo: trattativa lunga e complessa per arrivare a Sensi

Stefano Sensi è stato individuato come il rinforzo perfetto per colmare le lacune tattiche e tecniche del Milan in quella porzione di campo. La coppia di mediani composta da Kessie e Bakayoko, infatti, è perfetta in fase di filtro e recupero palloni. L’ivoriano e il francese danno il massimo in generosità e fisicità, mancando inevitabilmente di abilità in fase di impostazione.

Il fosforo di Sensi e la sua abilità con i piedi servirebbero tanto al Milan, per colmare l’assenza di Biglia. L’arrivo di Paquetà è importante per dare fantasia ed imprevedibilità: il classe 1995 fornirebbe qualcosa in più a livello di geometrie e ordine in mezzo al campo.

ultimo aggiornamento: 17-01-2019

X