Milan, la Juventus (s)vende

Mercato Milan, resta viva la tentazione Claudio Marchisio dalla Juventus. I bianconeri mettono alla porta il Principino.

Milan, resta viva la tentazione Claudio Marchisio. Con l’arrivo di Cristiano Ronaldo, la Juventus si ritrova costretta a fare cassa per dare ossigeno alle finanze del club e per provare a coronare qualche altro sogno di mercato di Massimiliano Allegri (vedi Marcelo e Milinkovic-Savic).

Calciomercato, la Juventus (s)vende

Il primo passo di Beppe Marotta sarà quello di snellire il monte ingaggi, sul quale gravano ora i trenta milioni annui di Cristiano Ronaldo. Tra i giocatori messi alla porta spicca il nome di Claudio Marchisio. Il Principino bianconero è finito ai margini della squadra e la Juventus farà di tutto per venderlo, cedendo anche a uno sconto sul costo del cartellino.

Il centrocampista azzurro è seguito con interesse all’estero, soprattutto in Cina, ma il suo scopo è quello di chiudere la carriera in un campionato competitivo e in una squadra che possa assicurargli un ruolo da protagonista. In diverse occasioni Claudio Marchisio è stato accostato al Milan, alla ricerca di profili esperti e professionisti seri. Marchisio corrisponde all’identikit tracciato da Gennaro Gattuso ma restano ancora dei dubbi.

Giuseppe Marotta Juventus Manuel Locatelli
Giuseppe Marotta

Milan, Claudio Marchisio e i dubbi dei rossoneri

Il primo è quello legato all’età del giocatore che ha dimostrato negli ultimi anni di avere qualche problema fisico. Portarlo a Milanello sarebbe un rischio soprattutto considerando l’intensità degli allenamenti di Gattuso. Il secondo nodo da sciogliere è quello legato all’ingaggio del giocatore. I rossoneri non vorrebbero andare oltre i quattro milioni di euro a stagione, una cifra ragionevole per il calcio italiano ma decisamente poco competitiva rispetto alle offerte provenienti dagli altri campionati. L’ultima incognita è legata alla Juventus. Il trasferimento di Leonardo Bonucci al Milan ha lasciato strascichi tra i tifosi bianconeri che di certo non sarebbero contenti di vedere un altro simbolo vestire la maglia dei rossoneri. Vero è che l’arrivo di Cristiano Ronaldo potrebbe mandare in secondo piano l’operazione spalancando la strada al Milan.

ultimo aggiornamento: 14-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X