Il messaggio di Conte in occasione del Giorno dell’Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate: “Restare uniti per superare momento drammatico”.

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha pubblicato un post sui propri canali social in occasione del Giorno dell’Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate, e ha colto l’occasione per appellarsi al principio di unità, unico strumento che possa trascinare l’Italia fuori dall’emergenza coronavirus.

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Conte, “Esiste un solo modo per uscire da questo periodo drammatico: restare uniti. Sempre”

Le differenti opinioni e la diversità di vedute non devono minare il nostro costante sforzo di sorreggerci gli uni con gli altri. Dobbiamo ribadirlo forte, oggi, nel Giorno dell’Unità nazionale e Giornata delle Forze Armate, di fronte a una comunità di donne e uomini che, come è stato in passato, con impegno e sacrifici è naturalmente votata a perseguire l’interesse generale. Esiste un solo modo per uscire da questo periodo drammatico: restare uniti. Sempre”, ha scritto Conte nel post condiviso sulla propria pagina Facebook.

Il messaggio arriva nel giorno dello scontro tra Regioni e Governo sul nuovo dpcm, con diversi Presidenti che hanno criticato la via adottata dall’esecutivo.

Salvini, “Io difendo il diritto alla speranza e al lavoro”

Da Matteo Salvini, leader della Lega, primo partito della coalizione di Centrodestra, non arrivano parole di unione, ma critiche nei confronti dell’esecutivo.

Chiudere tutti a casa è una sconfitta per il Paese. Io difendo il diritto alla salute ma anche il diritto alla speranza e al lavoro ed ho il dovere di fare di tutto per evitare una nuova chiusura“, ha dichiarato Salvini ai microfoni di Agorà, in onda su RAI TRE. “Io sono al lavoro da stamattina presto per evitare chiusure totali che sarebbero la rovina per milioni di famiglie italiane. Terapie a domicilio e tamponi a domicilio, meglio curare che rinchiudere gli italiani“, ha aggiunto il leader della Lega.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione


Coronavirus, Fontana contro il nuovo dpcm. Sala: “Milano rispetterà le decisioni”

La legge Zan sull’omotransfobia approvata alla Camera