Bomba a Chiara Appendino, senatore M5S shock: Bombaroli bravi sapevano chi colpire

Il senatore M5S Alberto Airola attacca le persone che hanno inviato un pacco bomba a Chiara Appendino ma la conclusione del suo messaggio scatena le polemiche.

Ha peccato decisamente di ecco di solidarietà Alberto Airola, senatore del Movimento Cinque Stelle che ha deciso di mostrare la propria solidarietà a Chiara Appendino con un lungo post su Facebook dedicato al soggetto (o ai soggetti) che hanno inviato una bomba alla sindaca di Torino.

Nel suo messaggio social Airola, dopo una lunga serie di insulti, si è lasciato andare a una conclusione decisamente indelicata, sottolineando come i bombaroli bravi sapessero chi colpire e con chi prendersela. Una caduta di stile che non ha fatto piacere agli esponenti di altri partiti e che ha trovato qualche critica anche in seno al M5S.

Alberto Airola (M5S): “Chi saranno i miserabili che hanno spedito una bomba a Chiara Appendino? Facciano un salto a casa mia, glielo faccio ingoiare quel c**** di pacco…”

Duro l’attacco di Airola contro i bombaroli (o il bombarolo) che spedito un pacco bomba alla sindaca di Torino Chiara Appendino:

“Chi saranno quei o quel miserabile che ha spedito un pacco bomba a Chiara Appendino ? Che si nascondono dietro un falso e significativo mittente ma non hanno il coraggio di metterci la faccia? Prima che finisca o finiscano a marcire in carcere, perché li beccheranno, questo è certo. Facciano un salto a casa mia che glielo faccio ingoiare il loro cazzo di pacco. Io il coraggio di guardarlo/vi in faccia ce l’ho, tu o voi nn ce l’avete perché siete nati pavidi e vigliacchi. E se invece non fosse così, fatevi vivi se avete gli attributi, conigli”.

Alberto Airola
Fonte foto: https://www.facebook.com/albertoairolam5s

Le polemiche sono nate per la conclusione del messaggio:

“Non capite proprio nulla di Istituzioni. Siete troppo ignoranti per fare i bombaroli. Quelli bravi di una volta sapevano chi colpire e pagavano di persona, evidentemente di gente così, non ce n’è più. È rimasta la feccia peggiore“.

La rettifica di Airola: Ho cancellato la frase finale, poteva offendere qualcuno

In seguito alle proteste Airola ha deciso, come specificato, di cambiare la parte finale del suo messaggio

PS Sbaglia/te sempre obiettivo. Non capite proprio nulla di Istituzioni. Siete troppo ignoranti per fare i bombaroli. Siete la feccia peggiore. Ho cancellato la frase finale perché è stata fraintesa e poteva offendere qualcuno.

ultimo aggiornamento: 02-04-2019

X