“Mi taglierei l’ingaggio per giocare…”, Andrea Conti scalpita

Il terzino rossonero freme dalla voglia di tornare in campo. “L’atteggiamento di Andrea Conti – scrive il Milan – è bellissimo, molto professionale e molto umano”.

Andrea Conti scalpita, non vede l’ora di rientrare. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il giovane esterno rossonero avrebbe confessato agli amici di essere “disposto a tagliarsi oltre metà dell’ingaggio per giocare domani o a renderlo indietro pur di non infortunarsi”. Nelle parole dell’ex atalantino si legge tutta la sua voglia di tornare a giocare, dopo la rottura del crociato rimediata lo scorso settembre, un infortunio che ha costretto Conti a saltare metà stagione.

Serie A, 21esima giornata: Cagliari-Milan domenica 21 gennaio alle ore 18

Sempre secondo La Gazzetta dello Sport, il giocatore sogna di anticipare i tempi di recupero, ma a Milanello nessuno vuole correre rischi. A tal proposito, per Andrea Conti è stata programmata una tabella di lavoro personalizzato e prolungato di una settimana. Insomma, nessuno a Casa Milan vuole accelerare i tempi senza necessità specifiche. Il 23enne terzino milanista punta a tornare in campo entro la fine del mese di febbraio.

Andrea Conti, il commento del Milan

“L’atteggiamento di Conti è bellissimo – ha commentato il Milan sul proprio sito web – molto professionale e molto umano. Solo chi è fuori dai primi di settembre per un brutto e inaspettato infortunio può capire quanta voglia si abbia di tornare in campo. La freschezza e la spontaneità di Andrea emergono da ogni suo atteggiamento. Ma proprio nella stagione in cui spesso si è parlato di preparazione atletica, il laterale rossonero deve lavorare tanto e nei tempi giusti per ripresentarsi in campo non solo guarito come già è avvenuto, ma soprattutto con la condizione giusta e il lavoro giusto nelle gambe. Nei suoi confronti grande fiducia da parte di Gattuso”.

ultimo aggiornamento: 12-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X