Come scaricare il nuovo Microsoft Edge basato su Chromium

Come scaricare il nuovo Microsoft Edge basato su Chromium

Uscito dalla fase beta, il nuovo Microsoft Edge basato su Chromium è disponibile per diverse piattaforme. Ecco come scaricarlo.

Il nuovo browser Microsoft Edge è finalmente uscito dalla fase di test, ed è disponibile per il download. Questo nuovo browser è basato su Chromium, sistema alla base di moltissimi browser moderni fra cui, come suggerisce il nome, anche Google Chrome.

Come avere il nuovo Microsoft Edge

Prima di continuare dobbiamo fare due precisazioni. La prima è che nei prossimi mesi gli utenti di Windows 10 riceveranno automaticamente il nuovo browser Edge tramite Windows Update, anche se la roadmap non è ancora stata definita.

Microsoft edge
Fonte foto: microsoft.com

La seconda è che al momento per quanto riguarda la versione italiana c’è ancora un po’ di confusione: il sito Microsoft rimanda alla pagina di download in inglese, che però permette di installare il browser in italiano e così via. Quindi non preoccupiamoci se durante l’installazione dobbiamo fare qualche salto di lingua.

Tutto quello che dobbiamo fare, ovviamente, è collegarci alla pagina ufficiale e richiedere il download per la nostra piattaforma.

Un browser quasi per tutti

Microsoft Edge infatti è disponibile per Windows 10, Windows 8.1, Windows 8, Windows 7, macOS, iPhone, iPad e Android. Microsoft ha addirittura promesso una versione di Edge per Linux in futuro. Non dovrebbe essere particolarmente complesso, visto che esistono già molti browser basati su Chromium che funzionano su Linux, compreso lo stesso Chromium “puro”.

Microsoft edge Configurazione
Durante il primo avvio Edge ci permette di scegliere alcune opzioni

Come era già evidente dalla versione beta, il nuovo browser Edge offre molte delle funzioni che si trovano in Google Chrome, funzioni che si trovano nel vecchio Edge come il supporto per compilare i file PDF con uno stilo sugli schermi sensibili al tocco, e alcune nuove funzioni. Per esempio la modalità Internet Explorer per accedere a siti web più vecchi, eredità della vecchia Modalità di compatibilità.

Come tutti i browser basati su Chromium, inoltre, Edge può usare le estensioni di Chrome.

Il nuovo Microsoft Edge: cambio al volo con il vecchio

Microsoft scommette anche sulla protezione della privacy con il sistema tracking prevention, che è abilitata di default su Edge e blocca molti tipi di tracker sul web.

primo avvio microsoft Edge
Schermata home Microsoft Edge

Dopo aver installato la nuova versione di Edge, il vecchio browser Edge sarà nascosto dal sistema operativo. Il nuovo browser Edge può importare automaticamente i dati del vecchio browser Edge, in modo da non perdere nulla, ma non è particolarmente invasivo: per esempio, non si imposta nemmeno automaticamente come browser predefinito, un “vizio” che invece Internet Explorer ha avuto per anni.

Insomma, il “nuovo corso” di Microsoft, iniziato alcuni anni fa, sembra dare i suoi frutti, anche in un settore delicato e affollato come quello dei browser Internet.

ultimo aggiornamento: 21-01-2020

X