Migranti in fuga dalla struttura di Porto Empedocle. Ricerche in corso da parte di polizia e carabinieri.

PORTO EMPEDOCLE – Migranti in fuga dalla struttura di Porto Empedocle. Nel pomeriggio di lunedì 27 luglio 2020 un centinaio di profughi si sono dati alla fuga dall’impianto della Protezione Civile per ospitare i rifugiati che negli ultimi giorni sono arrivati in Italia.

Immediate le ricerche da parte dei carabinieri e della polizia che sono al lavoro per rintracciare i fuggitivi per riportarli nella struttura che ha una capienza massima di 100 persone, ma ne ospitava 520. Secondo la Repubblica, sarebbero circa un centinaio le persone che hanno lasciato il entro.

Seconda fuga in poche ore

Si tratta di una seconda fuga da una struttura di accoglienza nel giro di poche ore. Nella serata di domenica, infatti, un centinaio di migranti hanno lasciato il Cara di Caltanissetta. Una fuga durata solo poche ore grazie al lavoro dei carabinieri che sono riusciti a rintracciare e riportare nella struttura i fuggitivi.

Ricerche in corso anche a Porto Empedocle per intercettare i migranti che hanno lasciato la struttura della Protezione Civile che è nata per ospitare i profughi arrivati negli ultimi giorni a Lampedusa.

Migranti
archivio Image / Cronaca / migranti / foto Imago/Image

Emergenza migranti in Italia

Due episodi che confermano la situazione ormai diventata ingestibile dei migranti in Italia. Il rischio di tensioni sociali è molto alto con molte persone che sono scese in piazza per protestare contro la decisione del Governo di far sbarcare i profughi a Lampedusa.

Il Viminale è al lavoro per trovare una soluzione a questa emergenza. Nelle prossime ore al largo dell’isola siciliana dovrebbe arrivare una nave-quarantena. Evidentemente si tratta di una soluzione temporanea destinata a non mettere fine al problema degli sbarchi in periodo di pandemia.

Lamorgese: “Il Governo invierà i militari”

In un colloquio con il presidente della Regione Nello Musumeci, la ministra Lamorgese ha assicurato l’invio dei militari dell’operazione Strade Sicure per cercare di risolvere questa situazione. La notizia arriva dalle colonne de la Repubblica.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca migranti migranti in fuga News primo piano

ultimo aggiornamento: 28-07-2020


Il nuovo allarme dell’Oms: “Casi raddoppiati nelle ultime sei settimane”

Morto Saul Fletcher, l’artista ha ucciso la compagna e poi si è suicidato