Altro sbarco a Lampedusa, sono 360 i migranti arrivati in Italia nel fine settimana

Proseguono gli sbarchi di migranti in Italia. Altre quindici persone raggiungono Lampedusa nel corso della notte. In trecentosessanta sono arrivati in Italia nel fine settimana.

Aumentano gli sbarchi di migranti in Italia. Il bel tempo e le condizioni favorevoli del mare hanno dato il via alle partenze di massa dalle coste della Libia ma non solo. I punti di arrivo sono Lampedusa e la Calabria. Gli scafisti imbarcano decine di persone su imbarcazioni di piccole dimensioni che sfuggono al controllo della autorità e arrivano indisturbate fino alle coste italiane.

Migranti, sbarco a Lampedusa

Nella notte tra il nove e il dieci giugno un’altra imbarcazione è riuscita a portare a termine il viaggio arrivando a Lampedusa dove sono sbarcate quindici persone, molte delle quali provenienti dall’Eritrea. La barca è stata intercettata dalla Guardia Costiera solo a poche miglia nautiche dalla costa ed è stata trainata fino al porto dove è avvenuto lo sbarco.

Migranti
fonte foto https://twitter.com/PVolontaires

Sbarchi di migranti in Italia: 360 persone sono arrivate solo nel fine settimana

Nonostante i numeri diramati dal Viminale testimonino una radicale diminuzione dei richiedenti asilo, gli sbarchi fantasma continuano a rappresentare un problema non indifferente per il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Solo nel fine settimana (7-8-9 giugno) in Italia sono arrivati trecentosessanta migranti circa che hanno approfittato del mare calmo e delle temperature miti per tentare la traversata.

Alle condizioni climatiche ottimali si aggiunge lo scarso controllo delle autorità dei paesi di partenza.

Migranti
fonte foto https://www.facebook.com/marco.todarello.18

La politica dei porti chiusi

I numeri degli sbarchi restano decisamente bassi rispetto a quelli degli anni precedenti, ma gettano un’ombra sulla politica dei porti chiusi lanciata da Matteo Salvini.

Se le Ong non hanno vita facile, gli scafisti stanno trovando il modo di aggirare le restrizioni e i controlli ridando nuova linfa alla tratta che porta in Italia.

ultimo aggiornamento: 10-06-2019

X