Milan, aria nuova con Pioli: il tecnico cura molto anche l'alimentazione

Milan, aria nuova con Pioli: il tecnico cura molto anche l’alimentazione

La Gazzetta dello Sport di oggi evidenzia come in casa Milan la rivoluzione di Pioli passi anche dall’alimentazione: ecco cosa cambia a tavola

Per andar bene ad altissimi livelli è fondamentale curare tutto nei minimi particolari. Normale poi che, quando si tratta di giocatori professionisti (come nel caso del Milan), l’attenzione in fatto di alimentazione debba essere al massimo. L’augurio dei tifosi è che l’apporto di Stefano Pioli si veda anzitutto nel diverso approccio in campo di una squadra apparsa sinora insicura e con poco mordente.

La rivoluzione dell’allenatore emiliano, come sottolinea la Gazzetta dello Sport nel numero odierno, potrebbe però partire anche da abitudini differenti a tavola. Lo evidenzia anche la giornalista della Rosea Alessandra Gozzini.

“Con Pioli anche i cuochi del Milan avranno un gran lavoro da fare”

I giocatori non saranno i soli a essere sollecitati da Stefano Pioli: si fa squadra tutti insieme e allora anche i cuochi di Milanello avranno il loro gran lavoro da fare. Il nuovo allenatore si fa sentire anche in sala da pranzo, aspetto che nel metodo-Pioli è prioritario. Nei programmi del tecnico l’allenamento comincia a tavola. L’obiettivo è duplice: fare gruppo e curare la dieta”.

Stefano Pioli
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACFFiorentina/

La sala di Milanello verso un restyling?

Tutti per uno, uno per tutti. Un motto che deve valere anche e soprattutto per una squadra di calcio. Cementare il gruppo è, per Stefano Pioli, un elemento imprescindibile. L’unione, come è scritto anche nella Rosea di oggi, può svilupparsi anche a tavola.

Per questo la sala di Milanello potrebbe subire un restyling: via i tanti piccoli tavoli, che dividono la squadra in gruppetti, e dentro un’unica grande tavolata per facilitare il dialogo e i migliorare i rapporti tra i giocatori. Poi un occhio di riguardo all’alimentazione, fondamentale per la prevenzione degli infortuni. E, se la giornata prevede una doppia seduta, anche la colazione è di gruppo”.

ultimo aggiornamento: 12-10-2019

X