Milan, Biglia delude ancora contro la Roma: urgono alternative

Milan, Biglia delude ancora contro la Roma: urgono alternative

Lucas Biglia con la Roma ha sfornato l’ennesima prestazione negativa: Pioli deve trovare in fretta l’alternativa, Bennacer nel frattempo scalpita

Fino a quando Pioli potrà insistere nell’affidare le chiavi del centrocampo a Lucas Biglia? Il giocatore argentino, classe 1986, è sempre più in affanno: a livello di ritmo e lucidità ha nettamente perso la sfida con i dirimpettai romanisti. Questo nonostante i giallorossi schierassero un reparto mediano totalmente rimaneggiato, a causa delle tantissime assenze. Stefano Pioli deve studiare delle alternative, per evitare di rendere il centrocampo zona di conquista delle squadre avversarie. Le alternative non sono tantissime, ma vanno vagliate.

Lucas Biglia, altro naufragio con la Roma: serve altro a centrocampo

Spiace dirlo, ma probabilmente anche Pioli dopo ieri sera lo ha appurato in maniera definitiva: Lucas Biglia non è più il guerriero che, nella lontana stagione 2014-2015, aveva contribuito a fare le fortune di quella Lazio che (proprio guidata in panchina dall’attuale tecnico rossonero) era arrivata terza in campionato. L’argentino, cinque stagioni or sono, era ancora un calciatore nel pieno della sua integrità fisica: un atleta di lotta e governo, indispensabile per la Lazio e la sua nazionale.

Un lustro più tardi, la sua copia in rossonero è sbiadita, attempata e ingrigita. Cinque anni, per un trentatreenne, sono tanti: soprattutto per chi di ruolo fa il centrocampista. Ligabue, in una sua famosa hit di tanti anni fa, cantava “una vita da mediano, da uno che si brucia presto. Perché quando hai dato troppo, devi andare e fare posto“. Sembra che per Lucas questo tempo sia giunto.

Ismael Bennacer
Fonte foto: https://www.facebook.com/IsmaelBennacerOfficiel/

Bennacer scalpita

Contro la Spal, giovedì sera, Pioli si adopererà in un turn-over più o meno spinto. Proprio Lucas Biglia dovrebbe essere uno dei sacrificati: al suo posto, ripescato dalla naftalina, ecco il fresco Ismael Bennacer. L’uomo che ha letteralmente guidato l’Algeria alla vittoria della Coppa d’Africa: è arrivato finalmente il momento di lanciarlo in campo.

ultimo aggiornamento: 28-10-2019

X