Milan-Brescia, Wome frena la corsa scudetto dei rossoneri

Milan-Brescia, Wome riprende Rui Costa

Il 9 aprile 2005 si gioca Milan-Brescia. I rossoneri, in vantaggio con Rui Costa, vengono ripresi nel finale da Wome.

MILAN-BRESCIA STORY

Il Milan di Ancelotti, dopo aver vinto la Champions e lo scudetto, prova a centrare uno storico double nella stagione 2004/05. L’undici rossonero è stellare e la dirigenza rinforza ulteriormente la rosa a disposizione di Ancelotti con un acquisto per reparto: Stam, Dhorasoo e Crespo.

Duello scudetto con la Juventus

Maldini e soci ingaggiano un duello rusticano con la Juventus per vincere il titolo nazionale e avanzano nella massima competizione europea. I bianconeri di Capello prendono la testa della classifica, approfittando di qualche passo falso di troppo del Milan. A febbraio, in ogni caso, la Juventus accusa un’importante flessione che permette ai rossoneri si rifarsi sotto e si agguantare i rivali. Prima della pausa di fine marzo, la formazione meneghina è al comando della graduatoria alla pari dei piemontesi.

9 aprile 2005, Milan-Brescia

Al ritorno del campionato, intervallato dal derby di Champions contro l’Inter, si gioca Milan-Brescia. Queste le scelte di Ancelotti e Cavasin:
MILAN: Dida, Cafu, Nesta, Costacurta, Serginho, Gattuso, Pirlo, Seedorf, Rui Costa, Shevchenko, Tomasson.
BRESCIA: Castellazzi, Martinez, Zoboli, Di Biagio, Domizzi, Wome, Stankevicius, Milanetto, Del Nero, Zambrella, Caracciolo.

https://www.youtube.com/watch?v=qgauovSPMMQ

Apre Rui Costa

Il Milan parte deciso e sfiora la rete con Tomasson, su assist di Seedorf. Al 14′, poi, Rui Costa si accentra dalla sinistra e fa partire un grandissimo destro a giro che si insacca all’incrocio.

La reazione di Wome

Il Brescia si fa così vedere dalle parti di Dida, con Del Moro e Stankevicius. Nella ripresa il ritmo cala. I rossoneri sembrano poter controllare il vantaggio ma al minuto 87 Wome calcia dal limite un potente sinistro che gela San Siro. La gara termina 1-1, facendo rallentare la corsa del Milan verso lo scudetto.

ultimo aggiornamento: 30-08-2019

X