Gattuso, fiducia a Calhanoglu: ma il gruppo non ci sta

A quanto pare, alcuni elementi dello spogliatoio rossonero non avrebbero gradito la scelta del tecnico di aspettare Calhanoglu.

Milan, Hakan Calhanoglu sembra il lontano parente dell’eccellente giocatore ammirato nella seconda parte della passata stagione, in grado di trascinare la squadra in Europa a suon di gol e assist. Il turco sta faticando e non poco a ripetersi. Come evidenzia Tuttosport, Gennaro Gattuso continua a difenderlo (anche a scapito della logica) ma il dieci milanista non sembra avere alcuna intenzione di rinascere.

L’ex Bayer sta buttando via la stagione, nonostante Rino, come detto, continui a nutrire una fiducia quasi incondizionata nei suoi confronti. Fiducia che starebbe creando qualche problema all’interno del gruppo. Stando a quanto riferito dal noto quotidiano sportivo torinese, non tutti, all’interno dello spogliatoio di Milanello, avrebbero accettato la scelta dell’allenatore di aspettare Hakan.

I quesiti sorgono spontanei: perché giocare in dieci? Perché insistere, accanendosi nel volerlo mandare in campo a tutti i costi nonostante un rendimento costantemente al di sotto della sufficienza? Dal gruppo, a quanto pare, sarebbe emerso un po’ di malumore (giustificato, tra l’altro).

Hakan Çalhanoglu
Hakan Çalhanoglu (fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/)

Calhanoglu-Milan, contratto fino al 30 giugno 2021

Dal canto suo, il classe ’94 non sembra così deciso nel voler invertire la tendenza. Il Calhanoglu visto all’Olimpico, nel match di campionato contro la Roma, è tutto tranne che una risorsa per il Milan, che invece avrebbe bisogno di giocatori motivati e sempre sul pezzo per provare a centrare l’obiettivo fissato dal club a inizio stagione.

La stagione è entrata nel vivo e stanno per arrivare le partite fondamentali, quelle che indirizzeranno – in un senso o nell’altro – la corsa Champions, sempre più affollata e tirata. I rossoneri non possono permettersi di affrontarle giocando, in pratica, con un uomo in meno. Ma l’ultima parola spetta a Gattuso.

Ecco un video con alcune giocate di Hakan Calhanoglu:

ultimo aggiornamento: 05-02-2019

X