Carlos Bacca: “Voglio restare al Villarreal, spero si trovi un accordo”

Il giocatore vuole rimanere in Spagna: il Milan non è intenzionato a riportare a casa Carlos Bacca, ma di certo non farà sconti.

“Spero che le società trovino presto un accordo per il bene di tutti”. Parole e musica di Carlos Bacca. Destinatari del messaggio: Milan e Villarreal. Già, perché il colombiano, letteralmente rinato in Spagna dopo le stagioni in Italia, è in prestito con diritto di riscatto. Per trattenere il giocatore, dunque, il Sottomarino Giallo (che ha già versato 2.5 milioni di euro nelle casse del club rossonero per l’acquisto del cartellino a titolo temporaneo) dovrà sborsare 15 milioni e mezzo. Il Milan non ha certo intenzione di riprendersi Bacca, ma al tempo stesso non farà sconti.

Mercato Milan, in estate arriverà un centravanti

“Voglio continuare a giocare qui perché sia io che la mia famiglia ci troviamo molto bene”, ha aggiunto l’ex Siviglia, che ha un contratto con la società di via Aldo Rossi fino al 2020. L’accordo è chiaro e non fa una piega: per Carlos Bacca, così come stabilito in estate, servono altri 15.5 milioni di euro. Cifra che, con ogni probabilità, Villarreal spenderà nei prossimi mesi. Perché il colombiano sta ben figurando in questa stagione e ha già segnato in tutte le competizioni, dalla Liga all’Europa League.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 05-02-2018

Salvo Trovato

X