Milan-Chelsea, ipotesi scambio Bakayoko-Kessié

Il Daily Star riporta l’indiscrezione secondo cui il Chelsea vorrebbe Kessié per lasciare Bakayoko al Milan senza esborso economico.

Il Milan al termine della stagione avrà difronte un grande dilemma: Franck Kessié sarà obbligatoriamente riscattato dall’Atalanta, versando 20 milioni nelle casse del club orobico (in aggiunta al prestito biennale pari a 8 milioni). Poi c’è la questione del riscatto di Tiemoué Bakayoko: i rossoneri hanno pagato al Chelsea il prestito annuale di 5 milioni e vantano il diritto di prendere il centrocampista francese a titolo definitivo per una cifra di 35 milioni.

Questione economica

Il Milan, sotto la lente di ingrandimento della Uefa, non può esagerare con le spese sul mercato. Certo, il pass per la Champions League darebbe una grossa mano ai dirigenti di via Aldo Rossi. Sborsare 55 milioni circa per avere a titolo definitivo due giocatori che già militano nella formazione di Gattuso è uno sforzo importante.

Tiemoue Bakayoko
fonte foto https://twitter.com/MomentiCalcio

Ipotesi scambio tra Milano e Londra

E così negli ultimi giorni è avanzata l’ipotesi – rilanciata dal Daily Star – di una sorta di scambio tra Milan e Chelsea: Bakayoko rimarrebbe in rossonero con Kessié ai Blues. Dal punto di vista finanziario si tratterebbe di una manovra a saldo zero per via Aldo Rossi, dove si metterebbe a bilancio una buona plusvalenza con la cessione del centrocampista ivoriano. Dal punto di vista tecnico, però, si aprirebbe una falla nelle mediana del Diavolo. Ecco perché il Milan sta insistendo per Hector Herrera, centrocampista messicano del Porto in scadenza di contratto.

ultimo aggiornamento: 11-02-2019

X