Il Milan continua a seguire con attenzione Juan Cuadrado anche se la situazione non sembra vicina alla chiusura.

L’affare Leonardo Bonucci ha stretto i rapporti tra il Milan e il procuratore Alessandro Lucci. Nella sua “scuderia” c’è anche Juan Cuadrado, esterno che non dovrebbe rimanere alla Juventus. Il giocatore piace molto a Vincenzo Montella ma al momento non sembra un’operazione fattibile immediatamente. Il colombiano potrà arrivare in rossonero solo in caso di uscita di un esterno e con la situazione Suso da definire. In caso di mancato rinnovo dello spagnolo allora l’ex giocatore di Chelsea e Fiorentina diventerebbe l’obiettivo numero uno. In queste ore è stato offerto il talento kosovaro Milot Rashica ma la richiesta di 8 milioni di euro del Vitesse è considerata alta.

Tante operazioni minori in uscita: il punto sulle trattative

Il Milan è al lavoro anche per sfoltire la rosa con alcune uscite minori. Nella giornata di domani dovrebbe essere ceduto in prestito l’attaccante Giacomo Beretta al Foggia mentre a breve Massimiliano Mirabelli dovrebbe avere un incontro con il Venezia per trattare la cessione di Gianmarco Zigoni. Il giovane talento Davide Di Molfetta non dovrebbe finire alla Cremonese: l’affare sembrava fatto ma nelle ultime ore è saltato tutto per alcuni problemi. Possibile una riapertura nelle prossime ore anche se la trattativa non sembra aver punti di riapertura. Il Milan è al lavoro sul calciomercato…

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio Juan Cuadrado mercato milan

ultimo aggiornamento: 26-07-2017


Milan, si lavora per Renato Sanches. Bacca-Marsiglia: chiusura vicina

Milan, dalla Cina c’è l’ok per il grande colpo in attacco