Milan, definito il rinnovo di Suso: mancano solo le firme

Trovato l’accordo per il rinnovo di Suso, il giocatore prolungherà il suo accordo con il Milan legandosi ai rossoneri per altri quattro anni.

chiudi

Caricamento Player...

Dopo un tira e molla durato troppi mesi, probabilmente a causa di alcune garanzie fatte da Adriano Galliani prima di cedere il passo a Marco Fassone, il rinnovo di Suso con il Milan è ormai cosa fatta. Mancano ancora le firme e gli annunci in grande stile, ma lo spagnolo è pronto a prolungare il suo accordo con i rossoneri per altri quattro anni spegnendo del tutto le voci di mercato che lo hanno accompagnato in questi ultimi tempi.

rinnovo di SUSO milan
SUSO

Arriva il rinnovo di Suso: pronto un quadriennale da 2,5 milioni di euro a stagione

Dopo il passaggio del giocatore nella scuderia del procuratore Lucci, lo stesso di Vincenzo Montella e Leonardo Bonucci, la distanza economica tra lo spagnolo e il club rossonero si è progressivamente ridotto fino alla decisione di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli di accontentare le richieste del numero 8: accordo di massima dunque raggiunto sulla base di un quadriennale da 2,5 milioni di euro a stagione, ossia quanto promesso da Adriano Galliani. Dopo quello di Gianluigi Donnarumma il nuovo Milan porta a casa anche il rinnovo di Suso, elemento rivelatosi fondamentale la scorsa stagione nei meccanismi del tecnico milanista. Tornato in campo dopo l’infortunio, Suso nella gara di ritorno dei preliminari di Europa League contro il Craiova ha dato segnali importanti nonostante uno stato di forma – ovviamente – non proprio ottimale e si (ri)candida con prepotenza per una maglia da titolare anche in vista della prossima stagione.