Serie A, Milan-Fiorentina live: il racconto della sfida tra i rossoneri di Gennaro Gattuso e la Viola di Stefano Pioli.

MILANO – Il Milan non sa più vincere. I rossoneri nella diciassettesima giornata di Serie A vengono sconfitti 1-0 dalla Fiorentina. A San Siro decide il gol di Federico Chiesa.

Il tabellino di Milan-Fiorentina

Marcatori: 73′ Chiesa

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate (84′ Conti A.), Zapata, Romagnoli, Rodríguez; Calabria, José Mauri (68′ Mauri), Çalhanoglu; Suso, Higuaín, Castillejo (68′ Castillejo). A disp. Reina, Donnarumma A., Musacchio, Montolivo, Halilovic, Brescianini, Tsadjout All. Gattuso

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi (86′ Laurini), Veretout, Edmilson; Mirallas (62′ Gerson), Simeone (88′ Pjaca), Chiesa. A disp.: Dragowski, Ceccherini, Hancko, Olivera, Nörgaard, Dabo, Eysseric, Théréeau, Vlahovic. All. Pioli

Arbitro: Sig. Maurizio Mariani di Aprilia

Note: Ammoniti: Suso, Romagnoli A., Laxalt (M); Vitor Hugo, Edmilson, Chiesa (F). Angoli: 9-7 per il Milan. Recupero: 0′ p.t.; 4′ s.t.

La cronaca live di Milan-Fiorentina

94′ – Finisce la partita, Milan-Fiorentina 0-1

91′ – Azione insistita del Milan con il pallone che arriva nel cuore dell’area di rigore della Fiorentina, conclusione al volo di Cutrone che spara fuori da buona posizione.

90′ – Quattro i minuti di recupero a San Siro.

84′ – OCCASIONE MILAN. Colpo di testa  velenoso di Ricardo Rodriguez, non si fa sorprendere Lafont che con uno splendido colpo di reni arriva sul pallone che termine in angolo.

83′ – Sostituzione Milan, fuori Abate dentro Andrea Conti.

81′ – Reazione del Milan con i rossoneri che provano a spingersi in avanti ma senza riuscire a rendersi pericolosi.

72′ – GOL DELLA FIORENTINA. Spunto personale di Chiesa che parte defilato sulla sinistra, lascia sul posto Calabria e lascia partire una conclusione dai venti/venticinque metri che non lascia scampo a Donnarumma.

66′ – Doppia sostituzione per il Milan: fuori Mauri e Castillejo, dentro Cutrone e Laxalt

57′ – Primo squillo di Higuain con un colpo di testa dall’altezza del dischetto, si distende sulla destra Lafont che smanaccia e respinge il pallone.

52′ – Risposta del Milan con una conclusione velenosa di Suso respinta da Lafont.

50′ – OCCASIONE FIORENTINA. Cross basso dalla destra arpionato da Mirallas al limite dell’area piccola, il pallone si impenna e dopo un rimbalzo l’attaccante viola tenta la girata che termina alta sopra la traversa.

48′ – Ripartenza rapida del Milan con Calabra che recapita il pallone per Suso sulla destra, accelerazione dello spagnolo che entra in area in rigore e serve Higuain, l’argentino addomestica il pallone e scarica all’indietro per Calabria che ci prova dalla distanza, pallone abbondantemente a lato rispetto al palo destro della porta difesa da Lafont.

45′- Inizia il secondo tempo di Milan-Fiorentina

45′ – Finisce il primo tempo, Milan-Fiorentina 0-0.

42′ – OCCASIONE MILAN. Azione insistita sulla destra con un pallone crossato che attraversa tutto lo specchio della porta, si salva in qualche modo la retroguardia viola sventando la minaccia, la respinta però è corta e termina sui piedi di Calhanoglu che conclude a botta sicura e a Lafont ormai battuto. Provvidenziale il salvataggio sulla linea di Milenkovic che salva il risultato.

40′ – Possibilità della Fiorentina con Simeone che viene lanciato nello spazio ma non riesce ad accelerare e viene recuperato da Zapata e Romagnoli che lo chiudono in angolo.

30′ – Momento positivo per il Milan che chiude la Fiorentina nella propria metà campo e impegna Lafont con una conclusione velenosa di Ricardo Rodriguez.

17′ – Bella triangolazione nello stretto tra Calhanoglu e Suso con il turco che aggancia male il pallone di rigore, vince un contrasto e va al tiro da posizione favorevolissima ma non inquadra lo specchio della porta. Probabile comunque un tocco di mano da parte dello stesso Calhanoglu dopo il contrasto vinto in area di rigore.

13′ – Prende coraggio la Fiorentina che alza il baricentro per pressare i portatori di palla rossoneri per evitare che possano impostare il gioco con serenità e precisione.

9′ – Primo squillo della Fiorentina con un tentativo dalla distanza di Biraghi che prova a incrociare con il sinistro ma non trova lo specchio della porta.

6′ – Buon inizio di partita di Calhanoglu che cerca la soluzione personale dal limite ma non trova lo specchio della porta

3′ – Conclusione dal limite di Calhanoglu, conclusione potente ma centrale che non impensierisce il portiere.

0′ – Inizia Milan-Fiorentina

14.15 – L’arrivo del Milan allo stadio San Siro.

Ultimo appuntamento prima di Natale per il Milan che è chiamato a rispondere alla vittoria della Lazio per riprendersi un quarto posto agognato. Ma la squadra di Gattuso dovrà fare i conti con una Fiorentina ostica, intenzionata a risalire la china della classifica dopo un avvio di stagione altalenante.

Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso

Milan-Fiorentina, le formazioni ufficiali

Di seguito le formazioni ufficiali di Milan-Fiorentina:

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Rodríguez; Calabria, José Mauri, Calhanoglu; Suso, Higuain, Castillejo. A disp.: Reina, A. Donnarumma, Conti, Musacchio, Laxalt, Montolivo, Halilovic, Brescianini, Cutrone Tsadjout All.: Gattuso

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout, Edmilson; Mirallas, Simeone, Chiesa. A disp.: Dragowski, Santos Da Silva, Laurini, Ceccherini, Hancko, Olivera, Norgaard, Dabo, Eysseric, Thereau, Pjaca, Vlahovic. All.: Pioli

TAG:
calcio news milan

ultimo aggiornamento: 22-12-2018


Lazio-Cagliari, Simone Inzaghi nel post partita: “Vittoria meritata”

Serie A, i risultati della diciassettesima giornata