Milan, Gustavo Gomez vuole il Boca: le ultime sulla trattativa

Si cerca un’intesa tra il Boca e il Milan, con i rossoneri che vorrebbero monetizzare. Il difensore ha però già scelto il proprio futuro.

Gustavo Gomez è sempre più lontano da Milanello e più vicino al ritorno in Argentina. Il Boca Juniors è da tempo interessato al centrale difensivo rossonero, mai del tutto esploso sotto la guida di Montella e, ora, di Gattuso. Tuttavia, la trattativa tra il Milan e gli argentini è tutt’altro che in discesa. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, anzi, la situazione parrebbe essersi bloccata: il Boca vorrebbe un prestito secco, il Milan ha bisogno di monetizzare e al momento non accetta alcuna soluzione intermedia, anche se potrebbe valutare un prestito oneroso con obbligo di riscatto.

Gustavo Gomez vuole il Boca, ma la trattativa è bloccata

Decisiva in questo momento potrebbe però essere la volontà delle tre parti in causa. Il Boca vuole Gustavo Gomez e Gustavo Gomez vuole il Boca. Così grande è la voglia di tornare in argentina, che il difensore si sarebbe detto disposto anche a tagliarsi l’ingaggio. Allo stesso tempo il Milan vuole liberarsi del salario del paraguaiano, senza però creare una minusvalenza il cui peso sulle casse del club sarebbe peggiore rispetto a quanto resta da versare per l’ingaggio dei prossimi anni. Insomma, per il bene di tutti la trattativa sembra destinata ad andare in porto. Tuttavia la sensazione è che servirà ancora un po’ per poter definire ufficialmente il trasferimento.

ultimo aggiornamento: 03-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X