Cutrone: “Segnare davanti a 65mila persone è un sogno!”

Il giovane attaccante del Milan: “Mi ispiro a Morata, e in Italia mi piace tantissimo Belotti“.

chiudi

Caricamento Player...

Cutrone Milan Craiova – Patrick Cutrone, protagonista anche stasera con un gol, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Ho provato una grande emozione, soprattutto segnare davanti a 65mila tifosi è un’emozione unica. Era un sogno da bambino. Da gennaio di quest’anno sono con la prima squadra. All’inizio ho fatto un po’ fatica a livello fisico, ma allenandomi più spesso con loro ho alzato il livello e diciamo che per adesso sto facendo bene. Io al Crotone? Io spero di rimanere al Milan, con tutto il cuore. Poi sarà la società a decidere. Darò tutto in allenamento per farli essere di questa idea, ma decidono loro“.

cutrone

Cutrone Milan Craiova: “Mi piace tantissimo Morata, e in Italia Belotti

Il giovane centravanti rossonero, grande protagonista di queste gare estive del Milan, ha quindi proseguito parlando dei paragoni con altri grandi attaccanti e svelando i propri modelli nel calcio attuale: “Io come Belotti? A me piace correre e aiutare la squadra, perché è il mio compito, soprattutto farla salire. Poi se segno, meglio ancora. Il mio idolo? Da un po’ di anni mi piace tantissimo Morata. In Italia mi piace Belotti, è veramente forte“. Non a caso due grandi obiettivi di mercato del Milan…

Un post condiviso da Patrick Cutrone (@patrickcutrone63) in data: