Milan, il Real ‘molla’ Donnarumma: il portierone rimarrà rossonero?

La corte del club madrileno sarebbe ormai terminata. Il futuro di Donnarumma rimane però ancora incerto.

Cento presenze con la maglia del Milan a soli 18 anni sono un traguardo straordinario. Gigio Donnarumma ha festeggiato così, oltre che con una super prestazione, la fine del suo rocambolesco 2017. Un anno che lo ha visto spesso al centro di grandi polemiche, complice un procuratore, Mino Raiola, abituato a far rumore quando ne sente la necessità. Le parole di Gigio sul suo futuro ieri nel post Fiorentina-Milan sono state chiare: lui si vede al Milan, ancora al Milan e solamente al Milan. Raiola però non è tipo da arrendersi alle prime difficoltà. Il futuro del portiere resta quindi incerto, anche se una pretendente sembra ormai essersi allontanata…

Donnarumma, niente Real: resta al Milan?

Come riferito da Calciomercato.com, infatti, il Real Madrid, che dall’estate si era dimostrato molto interessato alla situazione di Gigio, si sarebbe ormai defilato. La questione è delicata, gli interessi sono troppi e il club di Florentino Perez avrebbe deciso di defilarsi in attesa di uno strappo più netto. Bloccato il portiere Kepa dell’Atheltic Bilbao, dunque, le merengue non dovrebbero più costituire una preoccupazione per i tifosi del Milan. Sulla permanenza in rossonero di Donnarumma restano però due grandi ombre: quella relativa al possibile ritorno del Psg, che già in estate aveva proposto al giovanissimo portiere rossonero un contratto monstre; quella meno ricca ma forse più insidiosa della Juventus, alla ricerca del perfetto erede di Buffon. Insomma, il 2017 è ormai terminato con un Donnarumma ancora fermamente rossonero. Chissà se, tra un anno, si potranno scrivere le stesse cose…

ultimo aggiornamento: 31-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X