Milan, il ritorno di Bonera. Il difensore farà parte dello di Giampaolo?

L’indiscrezione arriva dal quotidiano La Repubblica. Daniele Bonera, ex di lungo corso del Milan, potrebbe rientrare nella grande famiglia rossonera

Dopo il ritiro dal calcio giocato, avvenuto solo qualche settimana fa, il futuro di Daniele Bonera potrebbe tornare a tingersi di rossonero. La sua militanza da calciatore al Milan, durata 9 anni dal 2006 al 2015 e che lo ha visto anche indossare la fascia da capitano, potrebbe dunque allungarsi anche se in vesti differenti.

Repubblica, Bonera pronto a tornare al Milan

Ad attendere Bonera, secondo quanto raccolto dal quotidiano La Repubblica, ci sarebbe un posto nello staff del nuovo allenatore rossonero Marco Giampaolo. Sarebbe un altro tassello che si aggiunge, all’interno di una società in cui i grandi ex hanno ruoli importanti.

Paolo Maldini, rientrato dopo un decennio, si trova infatti a ricoprire il ruolo di nuovo direttore tecnico. Qualche settimana dopo il suo fatidico sì è arrivato anche quello, molto importante, di Zvonimir Boban. L’ormai ex vice presidente della Fifa, infatti, sarà il braccio destro di Maldini e curerà i rapporti col mondo istituzionale, oltre a dare una mano nell’individuazione dei profili migliori per la squadra.

Frederic Massara Ozan Kabak Gaston Pereiro Boban Casa Milan Costacurta Giocondo Martorelli
Fonte foto: https://www.facebook.com/GianlucaDiMarzio/

Milan, la carriera di Daniele Bonera in numeri

Nato a Brescia il 31 maggio del 1981, cresciuto nella squadra della sua città e poi definitivamente sbocciato al Parma, Bonera è giunto al Milan nell’estate del 2006. L’esperienza in rossonero per lui è durata ben 9 stagioni, seppur costellate da numerosi problemi di natura fisica.

Bonera ha disputato in rossonero 201 partite ufficiali, non riuscendo mai ad andare in gol. Il suo palmares con il Milan è di tutto rispetto: oltre allo scudetto e Supercoppa del 2011 figurano, infatti, la Champions del 2007, la Supercoppa Uefa e la Coppa del mondo per Club vinte nello stesso anno. Per lui ci sono state anche 16 presenze in nazionale maggiore, oltre a un Europeo vinto nel 2004 con la selezione Under 21.

ultimo aggiornamento: 23-06-2019

X