Milan-Lazio: San Siro pieno, in 64 mila ad assistere alla semifinale

La carica del tifo rossonero proverà a spingere il Milan verso la terza finale di Coppa Italia in quattro anni. Previsti quasi 4 mila supporter capitolini

Mancano ormai poche ore al fischio d’inizio di quella che può essere la partita della svolta nella stagione rossonera. Milan e Lazio si incontreranno sul terreno del Giuseppe Meazza nel match valido per la semifinale di ritorno di Coppa Italia. All’andata, giocata ormai due mesi fa, i rossoneri erano usciti indenni dall’Olimpico. 0-0 il risultato finale, frutto di uno sterile dominio biancocelesti e di un approccio attento e assai volitivo da parte della squadra allenata da Gattuso. Stasera, però, per approdare alla finalissima di Roma ci vorrà ben altro atteggiamento.

Milan-Lazio: la carica dei 64000 di San Siro per spingere il Diavolo in finale

Stando agli ultimi dati saranno in 64000 i tifosi che stasera assieperanno le tribune di San Siro per assistere alla sfida tra Milan e Lazio. Una grande classica ormai, dato che negli ultimi dodici mesi le due squadre si sono affrontare ben quattro volte.

La Questura del capoluogo milanese non ha previsto particolari misure. La presenza di circa 4 mila supporter laziali verrà gestita andando a rafforzare la sicurezza nelle zone nevralgiche, soprattutto vicino allo stadio Meazza.

Parma-Milan Gennaro Gattuso Milan-Udinese Juventus-Milan

Milan-Lazio, rivoluzione tattica per Gattuso

Ci saranno grandi novità di formazione, questa sera, in casa Milan. Gennaro Gattuso, infatti, è pronto a lanciare in campo dal primo minuto il difensore centrale Mattia Caldara, in una inedita linea a tre con Mustacchio e Romagnoli.

A centrocampo dovrebbe invece agire il chiacchierato duo Kessie-Bakayoko, con Calabria e Laxalt esterni a tutto campo. In avanti l’intoccabile Piatek sarà affiancato dalla coppia di spagnola composta da Suso e Castillejo. Tra i biancocelesti confermato il “modulo fantasia” con Immobile, Luis Alberto, Correa e Milinkovic tutti assieme in campo. L’obiettivo sarà quello di provare a mettere immediatamente in difficoltà la retroguardia rossonera, segnando un gol che indirizzi l’incontro a proprio favore.

ultimo aggiornamento: 24-04-2019

X