Milan, l'ex Graffiedi: "Spero che Giampaolo sia la scelta giusta"

Milan, l’ex Graffiedi: “Spero che Giampaolo sia la scelta giusta”

L’ex Milan Mattia Graffiedi ha parlato dei rossoneri ai microfoni di TMW Radio: non mancano i punti interrogativi in vista dell’inizio di stagione

Per Mattia Graffiedi l’esperienza al Milan è stata sin troppo veloce e sfortunata. Classe 1980, acquistato nel ’99 dal Cesena per 15 miliardi di lire, di lì a poco subisce un infortunio al ginocchio che lo mette fuori causa. Dopo un anno e mezzo di prestito, ecco il ritorno a Cesena. Graffiedi non ha giocato neanche una partita ufficiale con la squadra rossonera, ma i colori del Diavolo gli sono comunque rimasti addosso. Ai microfoni di TMW Radio l’allenatore romagnolo ha fatto il punto sulla stagione del Milan.

Graffiedi sul Milan: “Spero Giampaolo sia la scelta giusta”

Mi auguro che Marco Giampaolo sia la scelta giusta, è totalmente diverso da Gennaro Gattuso. La squadra è giovane, c’è bisogno di tempo. È un punto interrogativo. Nonostante mi sia piaciuto nelle amichevoli estive, ci sono realtà ben più avanti. Jesús Suso trequartista? Ha un gran mancino e potrà fare molto bene in questa posizione – ha concluso Graffiedi -. Da esterno faceva tante giocate, ma passava anche molti minuti fuori dal gioco. Magari lì in mezzo tocca più palloni e può venire ancora di più fuori tutta la sua qualità“.

Manchester United-Milan
fonte foto https://twitter.com/ManUtd

Cesena-Milan sarà l’ultima amichevole pre campionato

Mattia Graffiedi rappresenta il legame perfetto tra Milan e Cesena. Le due squadre si incontreranno sabato 17 agosto, in quella che sarà l’ultima amichevole prima dell’inizio della Serie A. Gianluca Padovani, ad della squadra romagnola, ha parlato della sfida del Manuzzi.

Siamo onorati che il Milan abbia scelto il Cesena e il nostro stadio per il suo ultimo collaudo prima dell’inizio del campionato. Abbiamo lavorato a lungo insieme a Media Sport Event per portare a Cesena questo spettacolare evento e siamo orgogliosi di esserci riusciti. Dopo il match con la Spal l’Orogel Stadium ospiterà uno dei club più gloriosi al mondo e siamo felici di poter dare ai nostri tifosi l’opportunità unica di ammirare la propria squadra al cospetto di tanti campioni, in un match che sarà di grande stimolo anche per i nostri calciatori“.

ultimo aggiornamento: 09-08-2019

X