Milan, parla il dt del Watford: “Pereyra via solo per una big”

Il Milan segue Pereyra. Anche il Toro è sulle sue tracce: il direttore tecnico del Watford, però, ribadisce come andrà via solo per grandissimi palcoscenici

Sono tante le piste seguite da Leonardo per rafforzare un settore nevralgico come quello della trequarti offensiva. Calhanoglu e Suso, in troppe occasioni, hanno dimostrato di non essere all’altezza, rendendo così più difficile per la squadra produrre occasioni da rete e innescare i centravanti. Oltre a seguire esterni d’attacco classici come Saint-Maximin, Deulofeu, Thauvin e Pépé, il direttore tecnico brasiliano sta monitorando un prospetto “ibrido” che risponde al nome di Roberto Pereyra. L’ex Juve e Udinese, ora in forza al Watford, nasce come centrocampista di sinistra, ma è capace di giostrare anche come trequartista ed esterno alto.

Milan, il dt del Watford Gilardi: “Pereyra al Torino? Improbabile”

Su di lui si era registrato il forte interesse del Torino. Walter Mazzarri, ferreo esponente del 3-5-2, è infatti alla ricerca di un esterno a tutto campo sul settore mancino. Uno come Pereyra corrisponderebbe perfettamente al profilo stilato dal tecnico granata. La replica di Filippo Gilardi, arrivata a Radio Kiss Kiss, è stata secca.

Nel calcio nulla è impossibile, ma Pereyra al Toro lo vedo altissimamente improbabile: per noi è un giocatore importante e se dovesse andare via, sarebbe solo per una big. Lo dico con tutto il rispetto per il Torino. Lui è un giocatore con potenzialità da Chelsea, d’altronde giocava nella Juventus. Quello che gli mancava all’epoca era la continuità, che quest’anno ha trovato. Ha fatto gol e tanti assist. Noi faremo di tutto per trattenerlo, altrimenti andrà in una big“.

Simone Inzaghi Luka Milivojevic Leonardo Serge Gnabry Saint-Maximin Everton Daniele Baselli
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, nella lista di Leonardo c’è anche Pereyra

Chiuso quasi del tutto il capitolo Torino, bisogna capire se, Chelsea a parte, il concetto di big espresso da Gilardi possa includere anche il Milan. Nel caso di auspicata qualificazione Champions la risposta sarebbe, chiaramente, positiva. Pereyra, fra l’altro, potrebbe essere acquistato per una somma che oscilla tra i 12 e i 15 milioni di euro. Quest’anno, per lui, sono arrivati 6 gol e 3 assist in 31 incontri ufficiali.

ultimo aggiornamento: 17-04-2019

X