Milan, Plizzari verso il prestito: vicino il passaggio ad un club di Serie A

Milan, Plizzari verso il prestito: la Spal sembra in pole position

Alessandro Plizzari potrebbe lasciare il Milan per andare “a farsi le ossa”. La Spal sembra la favorita nella corsa al giovanissimo estremo difensore.

Non solo alle entrate, in casa Milan si pensa anche alle uscite. Sono molti i giovani che il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli vorrebbe mandarli in prestito per “farsi le ossa” e poi farli tornare pronti per la prima squadra giù per la prossima stagione. Da Manuel Locatelli a Gian Filippo Felicioli: sono tanti i nomi in uscita dalla rosa rossonera. Tra questi c’è anche Alessandro Plizzari, giovanissimo estremo difensore classe 2000, considerato dagli addetti ai lavori anche più forte di Gianluigi Donnarumma.

Plizzari sembra ad un passo dalla Spal: l’accordo è vicinissimo

La neopromossa Spal continua a guardare con molta attenzione al vivaio del club rossonero. Nei prossimi giorni la dirigenza ferrarese dovrebbe incontrare il dirigente del Milan Massimiliano Mirabelli per parlare dei possibili prestiti. Nella lista della squadra di mister Semplici oltre a Manuel Locatelli ci sarebbe il nome anche di Alessandro Plizzari, individuato come sostituto di Alex Meret. Secondo quanto riporta tuttob.com l’estremo difensore classe 2000 potrebbe arrivare in prestito e l’affare sembra ad un passo. Per l’ufficializzazione si attende solo la decisione dell’Udinese sul portiere attualmente con l’Under 20: in caso di divorzio la Spal virerà su Plizzari.

ultimo aggiornamento: 01-06-2017

X