Milan, resta viva la pista Aubameyang: il suo arrivo potebbe dipendere dal Barcellona

Se il club catalano dovesse strappare al Borussia il talento Dembelé, difficilmente i tedeschi lascerebbero partire l’attaccante gabonese.

Intrecci di mercato tra Milan, Barcellona e Borussia Dortmund. La questione riguardante il nuovo attaccante rossonero continua a infiammare i cuori dei tifosi e gli ambienti del mercato. Secondo l’edizione odierna di Tuttosport, Mirabelli avrebbe già in mano il sì di Nikola Kalinic, che ha già fatto tutto il possibile per vestire la casacca del Milan. Tuttavia, il croato non resta la prima scelta. Fassone e il direttore sportivo vogliono prima capire quante possibilità di sono di arrivare a un top player del calibro di Zlatan Ibrahimovic o, soprattutto, Pierre-Emerick Aubameyang. L’arrivo di quest’ultimo, però, potrebbe dipendere dal Barcellona…

Aubameyang al Milan: intreccio con Dembelé

Dopo la cessione di Neymar il Barcellona è ancora alla ricerca del colpo che possa sostituire nel cuore dei tifosi il talento brasiliano. Coutinho, ormai a un passo dal vestire la maglia blaugrana, potrebbe infatti non bastare per far digerire alla piazza la cessione al Psg di O’ Ney. Per questo gli occhi restano puntati sul giovane talento del Borussia Dortmund Dembelé. La trattativa tra le parti è tutt’altro che avanzata, ma la possibilità resta, e se Dembelé dovesse lasciare Dortmund il Borussia difficilmente lascerebbe partire Aubameyang. Il Milan, dunque, dipende dalla volontà del Barça, la cui disponibilità economica al momento è di gran lunga superiore. O, in alternativa, provare a convincere il Borussia attraverso un’offerta irrinunciabile per il gabonese. Soluzione, al momento, ancora non presa seriamente in considerazione.

ultimo aggiornamento: 10-08-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X