Milan, retroscena di mercato: sì dello Spartak Mosca per Promes

Mercato Milan: i rossoneri potevano chiudere per Quincy Promes ma Leonardo ha preferito non completare l’operazione per motivi di numero.

MILANO – L’ultimo colpo del Milan poteva essere Quincy Promes. Stando a quanto riportato da Sportitalia, nelle ultime ore di mercato i rossoneri avevano avuto il via libera dallo Spartak Mosca per l’esterno olandese. Una pista che Leonardo ha seguito negli ultimi giorni ma che sembra essere sfumata dopo l’arrivo di Samu Castillejo.

Questa apertura al prestito secco poteva cambiare un po’ l’ultimo giorno di mercato di via Aldo Rossi ma la società ha deciso di non forzare troppo la mano per non avere troppi giocatori in esubero.

Quincy Promes Spartak Mosca
Fonte foto: https://www.facebook.com/QPromes/

Retroscena di mercato sul Milan: Quincy Promes poteva arrivare

In giornata il Milan aveva comunicato la chiusura del mercato in entrata ma poco prima lo Spartak Mosca aveva aperto al prestito secco di Quincy Promes. Il giocatore – nel mirino della Roma – era una delle prime scelte della società rossonera ma l’arrivo di Samu Castillejo ha un po’ cambiato i programmi.

Leonardo e Maldini non erano convinti dei tempi tecnici per chiudere la trattativa e per questo hanno deciso di rifiutare la proposta della squadra russa. La pista resta viva per il mercato di gennaio in caso ci dovesse essere il bisogno di intervenire in quel ruolo. La situazione in entrata è chiusa ma in uscita ci potrebbero essere ancora delle novità. Il lavoro in via Aldo Rossi non è terminato e dalle prossime settimane si inizierà a pensare al futuro.

Di seguito il video con alcune giocate di Quincy Promes

fonte foto copertina https://www.facebook.com/QPromes/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-08-2018

Francesco Spagnolo

X