Milan: Rodriguez, destino ancora in bilico. Ultimi giorni di mercato decisivi

Milan: Rodriguez, destino ancora in bilico. Ultimi giorni di mercato decisivi?

Rodriguez sarà titolare nel match contro l’Udinese ma, col ritorno di Theo Hernandez, potrebbe retrocedere in panchina. Tuttosport non esclude una cessione

Quale futuro per Ricardo Rodriguez? La logica spinge a pensare che l’esterno sinistro elvetico di origine cilena continuerà a vestire la maglia del Milan. Theo Hernandez infatti, titolare nei disegni iniziali di Giampaolo, è ancora ai box per smaltire l’infortunio patito contro il Bayern Monaco in amichevole. Al suo ritorno, però, le gerarchie potrebbero ribaltarsi: elemento che non andrebbe bene al terzino svizzero, abituato a un posto in prima linea sia con Montella che con Gattuso.

Tuttosport: Rodriguez via entro la fine del mercato?

Secondo quanto raccolto dalla redazione di Tuttosport, il Milan potrebbe pensare di cedere Ricardo Rodriguez entro la fine della sessione estiva di calciomercato. Il quotidiano piemontese ha sottolineato come lo stesso calciatore stia aspettando di capire dall’agente Gianluca Di Domenico se ci siano squadre potenzialmente interessate a offrirgli un posto da titolare fisso.

Se così non fosse, infatti, Rodriguez sarà costretto volente o nolente a battagliare con Theo Hernandez domenica dopo domenica. Una situazione obiettivamente non facile per chi sulla fascia sinistra non ha avuto, negli ultimi due anni, dei veri e propri “rivali”.

Ricardo Rodriguez
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan

Le cifre di Ricardo Rodriguez al Milan

Nato a Zurigo il 2 agosto del 1992, Ricardo Rodriguez ha mosso i primi passi nella squadra della città natale, con cui ha esordito in campionato. Nel 2012 ecco arrivare il passaggio al Wolfsburg, squadra in cui ha militato per ben cinque stagioni e mezzo. Due estati fa ecco il salto al Milan.

In rossonero Rodriguez ha vissuto due anni da titolare, pur con significativi alti e bassi. Sono 88 le sue presenze ufficiali in maglia rossonera, con 4 reti realizzate tutte nel primo anno tra Serie A ed Europa League. Anche in questa stagione debutterà nell’undici iniziale a Udine: il futuro al Milan, però, sembra essere poco roseo.

ultimo aggiornamento: 20-08-2019

X