Milan rosa 2006 2007: gli eroi dello Stadio Olimpico di Atene

La rosa del Milan della stagione 2006/2007: una stagione fenomenale che ha visto i rossoneri vincere la seconda Champions League in quattro anni.

chiudi

Caricamento Player...

Mercato Milan – Il 2006 è l’anno della rivoluzione in casa Milan: ceduti Rui Costa al Benfica, Jaap Stam ritorna in Olanda mentre Andriy Shevchenko passa al Chelsea. Nella rosa a disposizione di Carlo Ancelotti arrivano Daniele Bonera e Giuseppe Favalli in difesa, Yoann Gorcuff al posto del trequartista portoghese mentre Ricardo Oliveira viene acquistato per sostituire l’ucraino.

Rosa Milan, i protagonisti di Atene

Portieri Milan – Tra i pali confermatissimo il brasiliano Dida che si confermerà decisivo nella finale di Atene. L’estremo difensore verdeoro alle sue spalle aveva altri due giocatori di massima sicurezza come l’australiano Željko Kalac e Marco Storari. Mentre come quarto portiere c’era Valerio Fiori.

Difensori Milan – In difesa confermatissimo Alessandro Nesta al centro della difesa con Dario Šimić, il neo arrivato Daniele Bonera e Alessandro Costacurta che si alternavano mentre ai lati giocavano capitan Paolo Maldini e Massimo Oddo con Cafu e Marek Jankulovski valide alternative. Il reparto è completato da Kakahber Kaladze, Leandro Grimi, Alessandro Favalli e i due giovani Luca Antonelli e Matteo Darmian.

Centrocampisti Milan – Il centrocampo era forte uno dei più forti della storia del Milan: la grinta di Gennaro Gattuso, la regia di Andrea Pirlo e la classe di Clarence Seedorf. Massimo Ambrosini la prima alternativa ai tre per un posto da titolare mentre il jolly Serginho poteva essere utilizzato sia come esterno difensivo che come centrocampista. Sulla trequarti spazio naturalmente a Kakà con il neo arrivato Joann Gourcuff riserva. I giovani Davide Di Gennaro, Gastone Bottini, Matteo Lunati, Alex Guerci e l’esperienza di Cristian Brocchi completano il reparto.

Attaccanti Milan – In avanti inamovibile l’eroe di Atene Pippo Inzaghi con Ricardo Oliveira e Alberto Gilardino che si alternavano al suo fianco. Il brasiliano Ronaldo e un giovane Marco Borriello completano il reparto.