Milan, Seedorf in soccorso di Gattuso: "Cambiare ora non ha senso"

Milan, Seedorf in soccorso di Gattuso: “Cambiare ora non ha senso”

Gattuso è stato riconfermato dalla dirigenza fino alla fine della stagione. Una scelta che trova d’accordo anche l’ex compagno di squadra Seedorf

Alla fine, dopo una notte di silenzi e riflessioni, in casa Milan il dado è tratto. Si va avanti con Gennaro Gattuso fino al termine della stagione, nonostante un calo terrificante che ha visto i rossoneri perdere cinque delle ultime otto partite giocate tra Serie A e Coppa Italia. La volontà del board rossonero, con l’amministratore delegato Gazidis in testa, è stata dettata sia dalla necessità di evitare scossoni, che dall’ovvia considerazione di non avere reali alternative a portata di mano. La rifondazione tecnica partirà dalla prossima estate: adesso è il momento di serrare i ranghi, cercando di raccogliere i cocci e arrivare il più in alto possibile. Anche Clarence Seedorf, bandiera rossonera, è d’accordo con la scelta della dirigenza.

Milan, Seedorf sta con Gattuso: “Esonero? Non ha senso”

Spero proprio che non succeda – ha detto Seedorf a Radio Anch’io Sport, programma di Radio Rai – Gattuso non se lo merita perché sta facendo comunque un ottimo lavoro. Per il progetto Milan, che spero che ci sia, non puoi pensare di raggiungere tutti gli obiettivi in un anno. Si deve puntare su un progetto che va al di là di questa stagione per riportare il Milan dove tutti vogliono. E cambiare costantemente allenatori e giocatori non è la strada giusta.”

Torino-Milan Parma-Milan Gennaro Gattuso Milan-Udinese Juventus-Milan
Gennaro Gattuso

Milan, la ricetta di Seedorf: “Champions ancora possibile”

Ci vuole calma e pazienza, anche perché devi confrontarti con altre società di livello. Serve unione e coesione, che non c’erano quando c’ero io sulla panchina del Milan. Solo così si raggiungono i risultati. Il Milan deve continuare a crederci: a Torino non è mai facile per nessuno, è sempre complicato giocarci. La strada per la Champions per me non è cambiata dopo ieri per il Milan“.

ultimo aggiornamento: 29-04-2019

X