Milan su Dzeko: il bosniaco può sostituire Kalinic in estate

Il Milan avrebbe messo gli occhi su Dzeko per l’estate, dopo che il bosniaco ha rinunciato al trasferimento al Chelsea negli scorsi giorni.

Un attaccante balcanico per un altro. La prossima estate il Milan punta su Dzeko. Secondo quanto riferito da Tuttosport, è proprio quello del bomber della Roma il nome più caldo per l’attacco rossonero, in caso di partenza di Kalinic (eventualità sempre più probabile). Se il croato infatti continua a non convincere, Dzeko è uno dei pupilli di Mirabelli fin dai tempi dell’Inter e la sua permanenza alla Roma è tutt’altro che scontata. D’altronde, alla società giallorossa serve cedere, e ai rossoneri un acquisto di grande importanza là davanti potrebbe essere necessario, visto il parziale fallimento dei due arrivi della scorsa estate, Kalinic appunto e André Silva.

Milan su Dzeko: possibilità per l’estate?

L’attaccante della Roma quest’oggi ha in realtà lanciato chiari messaggi d’amore verso la propria squadra e la città. Tuttavia, è pur vero che avrebbe molto volentieri accettato a gennaio un trasferimento a Londra, presso il Chelsea di Conte, se il club avesse acconsentito alle sue richieste. Dzeko voleva infatti un contratto da 5 milioni per almeno tre anni, a dispetto dei 7 offerti dal Chelsea per una sola stagione. A 31 anni il bosniaco non si sente ancora un giocatore al tramonto, vuole competere ad alti livelli ancora a lungo. Ecco allora che il Milan potrebbe proprio fare al caso suo. Sempre che i rossoneri riescano a risolvere le questioni societarie che ancora affliggono la mente dei tifosi…

ultimo aggiornamento: 02-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X