Milan, ufficiale: Donnarumma ha firmato il rinnovo

Dopo un fitto pomeriggio di colloqui, i fratelli Donnarumma hanno apposto la propria firma sui rispettivi contratti con il club rossonero.

chiudi

Caricamento Player...

Fumata bianca in Casa Milan. Gigio Donnarumma ha finalmente firmato il rinnovo con il club rossonero. L’attesa era spasmodica, ma ormai era questione di ore. L’accordo tra le parti era già stato raggiunto nelle scorse settimane. Il numero 99 ha dunque firmato un quadriennale da 6 milioni a stagione, come riferito dalla Gazzetta dello Sport. La clausola rescissoria dovrebbe essere di 75 milioni.

Donnarumma non lascia, ma… raddoppia!

Con Gigio, ha firmato il proprio contratto anche Antonio Donnarumma. L’ex portiere dell’Asteras Tripolis torna dunque in rossonero dopo sette anni e tanta gavetta lontana dal club meneghino, con fortune alternate. Per lui un contratto da un milione a stagione. Il fratello del giovane portierone rossonero aveva sostenuto le visite mediche nella giornata di ieri. Ancora da stabilire se farà da secondo o da terzo portiere nelle gerarchie di Montella. Tutto è bene quel che finisce bene, dunque. Dopo un giugno turbolento, strappi e rapporti ricuciti, Donnarumma rimarrà in rossonero, in teoria, per altre quattro stagioni. Basterà questo per riavere la fiducia totale del pubblico milanista? Probabilmente lo scopriremo nelle prime uscite ufficiali…

L’annuncio

Questo il comunicato del club: “AC Milan comunica di aver prolungato al 30 giugno 2021 il contratto di Gianluigi Donnarumma. È stato raggiunto, dunque, l’accordo per il rinnovo di contratto del nostro portiere. Una bella notizia per la società, che ha fortemente voluto e insistito per la firma, il ragazzo e i tifosi. La storia rossonera di Donnarumma continua. La notizia è ufficiale e dà una svolta al nostro calciomercato, che passa soprattutto dagli acquisti, finora sette in un mese e mezzo, ma anche dalla conferma dei pezzi più pregiati già presenti in rosa. E il classe ’99 è quello più giovane e promettente. Talento unico, recordman in Serie A e protagonista di due stagioni strepitose: difenderà ancora i pali del nuovo Diavolo di Vincenzo Montella, che nel 2017-18 punterà chiaramente a un campionato di spessore. Domani a Casa Milan alle ore 11 il rito della frma e il saluto a tutti i tifosi“.