Minacce di morte e insulti contro il figlio di Andrea Pirlo. E’ stato lo stesso primogenito a pubblicare il tutto sui social.

ROMA – Minacce di morte e insulti contro il figlio di Andrea Pirlo. Il momento difficile della Juventus ha fatto finire nel mirino il tecnico ma anche la sua famiglia. A denunciare quanto successo nelle ultime settimane sui social è stato lo stesso Nicolò in un post su Instagram.

Il primogenito ha pubblicato uno degli ultimi messaggi che sono arrivati dopo il pareggio contro la Fiorentina: “Devi morire insieme a tuo padre“.

Il post di Nicolò Pirlo

A denunciare la vicenda è stata Nicolò Pirlo con un post sui social. “Io non sono una persona che giudica – si legge – non mi piace farlo. Ognuno ha il diritto di poter dire ciò che vuole. Sono io il primo a farlo e non vorrei mai che qualcuno mi togliesse la libertà di parola“.

I miei genitori mi hanno insegnato ad avere idee e soprattutto quelle degli altri, ma credo che a tutto ci sia un limite e già da tempo questo è stato superato. Ho 17 anni e quotidianamente ricevo di questo minacce e insulti, non perché io faccia qualcosa di particolare, ma solo perché sono il figlio di un allenatore che probabilmente, come è giusto che sia, può non piacere. Questa sarebbe la mia colpa e la motivazione per la quale ogni giorno mi arrivano messaggi di augurata morte e insulti vari […]“.

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo

Il futuro di Andrea Pirlo lontano dalla Juventus

L’avventura di Andrea Pirlo sulla panchina della Juventus sembra essere ormai agli sgoccioli. Il tecnico bresciano non dovrebbe essere confermato e, per questo, Agnelli sta lavorando per trovare il sostituto. In pole position sembra esserci Massimiliano Allegri, ma le sorprese non sono escluse anche perché la decisione non è ancora stata presa.

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 26-04-2021


Boniek contro Agnelli, “Mi ha tolto la stella dallo Stadium, potrei dire mille cose…”

Superlega, il pugno duro della Figc: esclusione per chi partecipa ad altri tornei