Coronavirus in Italia, il monitoraggio Iss del 14 gennaio: aumentano ancora i ricoveri, l’incidenza e l’indice Rt.

Aumentano i ricoveri, l’incidenza e l’indice Rt: è quanto emerge dal monitoraggio Iss del 14 gennaio, che conferma il lento ma progressivo spostamento dell’Italia verso la zona Arancione.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Il monitoraggio Iss del 14 gennaio: incidenza e indice Rt in aumento

Nel dettaglio, l’incidenza sale a 1.988 casi ogni 100.000 abitanti. Nel monitoraggio del 7 gennaio l’incidenza era a 1.669 casi ogni 100.000 abitanti. L’indice Rt medio si attesta a 1,56, in aumento rispetto alla settimana precedente, quando l’indice Rt era a 1,43.

Coronavirus Covid
Coronavirus

I ricoveri in area medica e in terapia intensiva

A preoccupare sono soprattutto i dati relativi ai ricoveri. Il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva passa dal 15,4 al 17,5%, quindi in considerevole aumento rispetto alla settimana precedente. Aumentano anche i ricoveri in area medica, con il tasso di occupazione dei posti letto che passa dal 21,6 al 27,1%.

I dati sulla circolazione del virus

Per quanto riguarda la diffusione del virus, aumentano i contagi non associati a catene di trasmissione. Diminuiscono invece i contagi rintracciati attraverso l’attività di tracciamento, evidentemente in difficoltà per la rapida diffusione del virus. Diminuiscono anche i casi rintracciati attraverso la manifestazione di sintomi. Questo potrebbe dipendere dal fatto che, soprattutto nei vaccinati, la variante Omicron si manifesta con sintomi lievi che possono essere confusi con un semplice raffreddore o una semplice influenza.

L’andamento epidemiologico in Italia

Secondo gli esperti, l’Italia si avvicina rapidamente alla fine di questa nuova ondata di contagi, che dovrebbe esaurirsi entro la fine del mese di febbraio.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 14-01-2022


Omicidio Bob Kennedy, dopo 52 anni scarcerato l’assassino

Covid, positivi asintomatici fuori dal conto dei ricoveri. Cosa cambia