Le indagini sulla morte di Libero De Rienzo: rinviato a giudizio il pusher che gli ha venduto la droga.

ROMA – Chiuse le indagini sulla morte di Libero De Rienzo. Il pusher che gli ha venduto la droga che è stato rinviato a giudizio. Lo ha disposto, nel mese di dicembre, il Gup di Roma.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Rinviato a giudizio il pusher che ha venduto la droga all’attore

Un uomo originario del Gambia è stato arrestato con l’accusa di aver venduto la droga a Libero De Rienzo. Si tratterebbe, secondo quanto riportato da La Repubblica, uno spacciatore a domicilio e si muoverebbe in città con la metropolitana.

Nel dicembre del 2021 il Gup di Roma ha disposto il rinvio a giudizio per il 32enne accusato di aver venduto l’eroina a Libero De Rienzo, morto nel mese di luglio.

Il pusher è accusato di detenzione e cessione di droga. L’uomo deve rispondere inoltre dell’accusa di morte come conseguenza di altro reato. Gli accertamenti condotti dagli inquirenti avrebbero infatti portato ad individuare un nesso causale tra il decesso dell’attore e l’assunzione della droga vendutagli dal cittadino del Gambia.

Libero De Rienzo
Libero De Rienzo

Le tracce di polvere bianca trovate nell’appartamento

Come riportato da La Repubblica, nell’appartamento dell’attore sono stati trovati farmaci e alcune tracce di polvere bianca. Tra le prime ipotesi al vaglio degli inquirenti c’era quella dell’assunzione di droga. Ipotesi che ha preso corpo in seguito ai risultati della analisi di laboratorio, che hanno confermato che la polvere bianca in casa dell’attore era droga. Eroina per la precisione.

Dalle chiamate senza risposta della moglie all’allarme dell’amico

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, l’allarme è scattato nel pomeriggio di giovedì quando la moglie, dopo diverse chiamate senza risposta, ha deciso di allertare un amico di famiglia che ha la copia delle chiavi dell’appartamento. Al suo arrivo, De Rienzo era sul pavimento ormai privo di vita.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-12-2021


“Sì vax”, la canzone di Natale di Crisanti, Bassetti e Pregliasco

Insegnante morta per esposizione all’amianto, condannato il Ministero