Max Biaggi piange la perdita del papà Pietro. Ad annunciare la morte del genitore è stato lo stesso pilota con un post su Instagram.

ROMA – E’ morto il papà di Max Biaggi. Ad annunciare la morte del signor Pietro è stato proprio l’ex pilota con un lungo post sul proprio profilo Instagram. Ha seguito passo per passo la carriera del figlio, aiutandolo nelle situazioni più difficili ma seguendolo anche nella sua nuova avventura da manager. E proprio per questo Aron Canet che milita nella scuderia del romano ha voluto ricordare papà pietro con il simbolo del lutto sul serbatoio della moto utilizzata a Le Mans.

Una perdita molto importante per tutto il mondo motociclistico visto che papà Pietro è stata una figura sempre presente. Ma sicuramente i suoi insegnamenti verranno portati in pista e nella vita da suo figlio Max che in lui – come ha scritto sul posto – ha visto un eroe.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Max Biaggi
Max Biaggi

Morto il papà di Max Biaggi, lo struggente addio sui social

L’addio è stato dato da Max Biaggi con un lungo post su Instagram: “Non si è mai pronti – scrive il pilota romano – per questo. Ma ora più che mai io non lo sono proprio. Non mi hai aspettato Papà mio. Ho provato invano ad arrivare in tempo ma ho fallito. Il mio più grande rammarico è stato quello di non essere riuscito ad abbracciarti per l’ultima volta. Chissà se riuscirò a perdonarmelo ma conoscendomi bene lo escluderei“.

Tu per me ci sei sempre stato – continua il pilota romano – e io avrei dovuto essere lì al tuo fianco. Ho una voragine nel cuore. Come vorrei che oggi non fosse oggi. Perdonami. Sei e rimarrai sempre il mio eroe“. Un addio struggente da parte del figlio.

Di seguito il lungo post su Instagram di Max Biaggi

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


Giro d’Italia 2019, Pello Bilbao vince a L’Aquila. Valerio Conti sempre in Rosa

Giro d’Italia 2019, Caleb Ewan sfreccia a Pesaro. Valerio Conti in Maglia Rosa