Marc Marquez inserito nella entry list provvisoria del GP del Qatar. La decisione dovrà essere presa prima della FP4.

LOSAIL (QATAR) – Marc Marquez è stato inserito nella entry list provvisoria del GP del Qatar. In attesa di capire le reali condizioni di salute (il responso definitivo è atteso per venerdì 12) la Honda ha deciso di confermare la presenza dello spagnolo a Losail.

La decisione definitiva dovrà essere presa prima della FP4, ma molto probabilmente la scelta sarà fatta già entro il prossimo weekend. Difficilmente con un responso negativo l’ex campione del mondo scenderà in pista nel primo appuntamento stagionale.

Come sta Marc Marquez

Sulle condizioni di Marc Marquez tutti i dubbi sembrano essersi risolti nelle scorse settimane. In molti avevano ipotizzato un rientro direttamente nel 2022, ma il pilota spagnolo si è detto pronto a tornare già in questo anno in pista per aiutare la Honda.

Le tempistiche non sono ancora chiare. Si aspettano le indicazioni dei medici. La Honda è pronta ad accoglierlo sin dalla prima gara del Mondiale, ma si preferisce non forzare per non rischiare di saltare tutta la stagione. Per questo motivo i prossimi giorni saranno decisivi.

Marc Marquez
Marc Marquez

Stefan Bradl pronto a sostituire Marc Marquez

Non sembrano esserci, al momento, possibilità di un ritorno in pista di Andrea Dovizioso con la Honda. I contatti tra le parti ci sono stati ma le condizioni di Marquez, al momento, dovrebbero escludere l’arrivo del forlivese nel team giapponese.

In caso di forfait dello spagnolo, la Honda dovrebbe affidarsi al collaudatore Stefan Bradl. Una scelta per continuare il percorso iniziato la scorsa stagione in attesa del ritorno di Marquez. Un rientro non per nulla semplice per l’iberico. Un anno di assenza potrebbe farsi sentire soprattutto nelle prime gare e non sarà semplice conquistare il Mondiale. E la corsa è aperta a tutti.


La Ferrari veste Armani

Formula 1, Leclerc: “Devo migliorare nella gestione delle gomme”