Muller al bivio: il giocatore vuole rimanere ma per Ancelotti non è titolare

Calciomercato, occhi puntati sugli scontenti che cercano spazio nell’anno dei Mondiali.

chiudi

Caricamento Player...

Dillemma Muller per il Bayern Monaco, o meglio dilemma Bayern Monaco per il povero Muller. Nonostante in passato il giocatore abbia pensato di lasciare il club bavarese, ad oggi la sua intenzione sarebbe quella di rimanere a Monaco, nella sua casa. Tra il dire e il fare però, come spesso accade, c’è di mezzo il mare, alias Carlo Ancelotti, il quale ha messo il curriculum nel cassetto e il giocatore in panchina. Non ai margini della squadra, sia chiaro, ma non tra i primi undici della sua lista.

Le tentazioni di Muller: il Bayer è il grande amore ma il giocatore scalpita

Al momento l’attaccante tedesco è stato protagonista di un comportamento esemplare, rinunciando alle polemiche e mettendosi completamente a disposizione del tecnico. Lapazienza però è una virtù destinata ad esaurirsi presto (purtroppo), figuriamoci per un calciatore che rischia di perdere posizioni proprio nell’anno del Mondiale. Insomma, nonostante la calma apparente non è da escludere che a gennaio Muller possa infiamamre il mercato aggiungendo il suo nome alla lista degli scontenti alla ricerca di una sistemazione. E chissà che non possa approfittarne il Milan che già questa estate un pensierino ce lo aveva fatto al bomber tedesco. Forse è presto per parlarne, forse non così tanto…