Napoli, Mertens ci crede: “Possiamo vincere l’Europa League”

L’attaccante del Napoli Dries Mertens, nel corso di un’intervista ha parlato della seconda parte di stagione che attende gli azzurri

Dries Mertens, attaccante del Napoli, nel corso della giornata odierna ha concesso un’intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Il numero 14 partenopeo nel corso del suo intervento ha parlato della seconda parte di stagione che che vedrà gli azzurri cercare di confermarsi in campionato e a far bene in Europa League.

Mertens: “Da quando sono arrivato il Napoli è cresciuto”

Il giocatore belga ha iniziato il suo intevento tracciando un bilancio su quello che è stato il girone di andata: “Stiamo andando bene, provando a fare di tutto. Abbiamo fatto 44 punti e sono tanti“. Sulla sua condizione fisica ha poi aggiunto: “Sto un po’ male per la distorsione, ma va bene dai” e sulla ripresa degli allenamenti ha poi detto: “Il primo giorno è un po’ più difficile, ma è già passato“.

L’attaccante si trova in Italia ormai da sei stagioni, e sulla crescita della squadra ha detto: “Da quando sono qui il Napoli è cresciuto tantissimo. Non parlo dei primi undici, ma di tutta la rosa composta da 23-25 giocatori. Vedo una società molto cresciuta“.

Dries Mertens
fonte foto https://twitter.com/sscnapoli

Mertens: “In Champions fatte ottime partite”

Prima parte di stagione che ha visto il Napoli uscire dalla Champios, su questo Mertens ha detto: “Siamo stati sfortunati in Champions League, abbiamo perso solo col Liverpool in un girone con due candidate alla vittoria finale. Abbiamo fatto ottime partite, senza però superare il turno“. Eliminati dalla Champions e retrocessi in Europa League, su questa competizione il nuemro 14 ha aggiunto: “Sono sicuro che con questa squadra possiamo vincerla“.

In campionato l’obiettivo dei partenopei è quello di puntare allo scudetto: “Ci abbiamo provato anche l’anno scorso. C’è anche uno scontro diretto. Non si sa mai, la Juventus può perdere punti e fiducia e noi dobbiamo essere lì

ultimo aggiornamento: 10-01-2019

X