Napoli-Milan, Dries Mertens fa meno paura

Dries Mertens ancora a secco contro il Milan: un piccolo vantaggio per i rossoneri che confidano anche nei numeri.

Numeri alla mano, Vincenzo Montella può già fare affidamento su una buona notizia legata a Napoli-Milan, la prossima sfida di campionato che si preannuncia difficilissima per i rossoneri: negli otto incroci in carriera, Dries Mertens, uno dei giocatori più incisivi dei partenopei, non è mai riuscito a segnare al Milan.

La maledizione rossonera

Per l’attaccante belga si tratta di una vera e propria maledizione rossonera ma è bene fare chiarezza: il fatto che Mertens non sia riuscito a segnare al Milan non significa che non sia riuscito a incidere a suon di assist, dribbling e procurate ammonizioni, e Vincenzo Montella dovrà catechizzare a dovere la propria difesa perché Ciro Mertens, come ormai lo chiamano a Napoli, continui il suo digiuno… del Diavolo. E Montella ha già studiato il modo di ingabbiare gli attaccanti azzurri…

Ambizioni ed entusiasmi d’alta classifica

E queste sono ovviamente tutte del Napoli. Allo stadio San Paolo sabato sera andrà in scena uno scontro di valori e ambizioni: i partenopei, dopo anni di rodaggio sotto la sapiente giuda di Maurizio Sarri, iniziano a credere davvero nel sogno Scudetto. La squadra è cresciuta nei piccoli dettagli, regala meno e si è lasciata alle spalle alcune delle sue difficoltà strutturali. Per tenere a distanza la Juventus, rinata nelle ultime giornate nel gioco e nello spirito, dovrà battere i rossoneri.

MAURIZIO SARRI Napoli
MAURIZIO SARRI

Europa League ok, ora si deve salire

Raggiunto il settimo posto in classifica grazie alla vittoria contro il Sassuolo, a Milanello hanno iniziato a capire che forse questo inizio di stagione difficile ancora non è diventato drammatico. Il distacco dalla zona Champions League, obiettivo minimo stagionale per la banda Montella, è ancora lontanissimo, ma questo non significa che sia irraggiungibile. Certo, bisogna iniziare a vincere qualche scontro diretto…

ultimo aggiornamento: 16-11-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X