Milan, il grande dubbio: ha paura la squadra o Gattuso?

Milan, gli errori di Gattuso in occasione della sfida contro il Napoli. Ha avuto paura la squadra o l’allenatore?

Il punto interrogativo più interessante dopo la tanto discussa Napoli-Milan arriva forse da Sportmediaset.it, che passa sotto la lente d’ingrandimento la prestazione di Gennaro Gattuso, il quale, come lo stesso Rino ha ammesso nel post partita, non è esente da colpe.

Milan, un undici titolare troppo rinunciatario

Il primo tasto dolente riguarda l’undici iniziale mandato in campo dall’allenatore nella delicata notte del San Paolo. Per una serie di motivi Gennaro Gattuso ha preferito affidarsi ai suoi fedelissimi. Molti dei nuovi innesti non sono abituati a giocare in un 4-3-3, la squadra ha lavorato principalmente su questo modulo durante l’estate e quindi in queste prime gare la maglia da titolare dovrebbe finire sulle spalle dei veterani. Ha fatto discutere anche la scelta di schierare Fabio Borini al posto di Hakan Calhanoglu sulla corsia sinistra, una scelta rinunciataria per privilegiare la fase difensiva anche correndo il rischio di isolare Gonzalo Higuain, cosa che è inevitabilmente accaduta.

Black out a centrocampo e zero idee dopo la prima sostituzione

Dopo il primo gol di Zielinski Gattuso ha richiamato Lucas Biglia – visibilmente in giornata no – mandando in campo Bakayoko, un pesce fuor d’acqua in cabina di regia. La squadra ha perso così il punto di riferimento per quanto riguarda la circolazione del pallone e ha inevitabilmente abbassato il proprio baricentro concedendo pericolosamente campo ai partenopei che, grazie a Carlo Ancelotti, sono diventati meno belli ma decisamente più concreti anche negli spazi stretti.

Gennaro Gattuso
Fonte foto: https://twitter.com/Sport_Mediaset

Laxalt in campo per difendere il pareggio

Sul risultato di parità Gattuso ha provato a chiudere tutti gli spazi inserendo Laxalt sulla corsia di sinistra, un tentativo di difendere il pareggio indebolendo ulteriormente il potenziale offensivo di un Milan che dalle parti di Ospina non c’è più arrivato.

Fonte foto: https://twitter.com/Sport_Mediaset

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-08-2018

Nicolò Olia

X