Carlo Ancelotti: “Il doppio svantaggio era immeritato”

Serie A, Napoli-Milan: le dichiarazioni di Carlo Ancelotti ai microfoni di DAZN: “Doppio svantaggio immeritato”.

Soddisfatto Carlo Ancelotti dopo la vittoria in rimonta sul Milan dell’amico e collega Gennaro Gattuso. “Partita bellissima, il Milan ha giocato con un buon controllo nella prima parte, poi nella seconda parte abbiamo giocato con veemenza. Il doppio svantaggio era immeritato, la partita è diventata difficile, poi c’è stato di tutto: qualità, intensità e il pubblico che è stato fantastico“.

Carlo Ancelotti: “Mertens non è un trequartista tipico”

Su Mertens –  Soddisfatto Carlo Ancelotti anche della prestazione di Mertens, entrato dalla panchina con il piglio giusto e la voglia di fare. La sua velocità e le sue doti tecniche hanno messo in seria difficoltà la difesa rossonera fino al gol partita che ha consegnato al Napoli una vittoria ormai insperata. “Non è un trequartista tipico, non ha una posizione proprio dietro la punta, gli ho detto di stare largo a sinistra perché Insigne giocava molto esterno“.

fonte foto https://twitter.com/napolista

Ancelotti su Hamsik: “Nella nuova posizione sta facendo bene, migliorerà”

Su Hamsik – Secondo me nella nuova posizione sta giocando bene, migliorerà quando svilupperemo un gioco più lungo, più verticale. Sono molto contento comunque di quello che sta facendo“.

Soddisfatto quindi Carlo Ancelotti per la seconda vittoria nelle prime due giornate di campionato che hanno messo di fronte ai partenpei due partite molto difficili. Sale a quota sei il Napoli che tiene il passo della Juventus e continua a confermarsi come una delle squadre favorite nella corsa al titolo di anti-Juve.

ultimo aggiornamento: 25-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X